home Inaugurazioni Temi & Variazioni a Venezia

Temi & Variazioni a Venezia


peggy1

Dal 21 marzo al 17 maggio, la Collezione Peggy Guggenheim di Venezia ospita Temi & Variazioni. Dalla grafia all’azzeramento, a cura di Luca Massimo Barbero. Concentrandosi sui dipinti e le sculture dall’inizio del XX secolo al secondo dopoguerra presenti nel museo veneziano e impreziosita con alcuni importanti prestiti, la mostra si snoda cronologicamente dalle avanguardie storiche alle tendenze più recenti dell’arte contemporanea in un percorso tematico che sviluppa la presenza del segno all’interno della composizione: dalla tipografia al collage, dalle lettere ai numeri, fino al ripetersi insistente di un gesto, di un segno per arrivare infine al monocromo che conduce all’inevitabile azzeramento.

La personale dedicata all’artista britannico Jason Martin, dal titolo Vigil/Veglia, costituirà uno spazio vibrante in cui si troveranno a convivere le infinite possibilità del dipingere, con la partecipazione dei più interessanti pittori della generazione degli Young British ArtistsVigil/Veglia è resa possibile grazie alla collaborazione con la Galleria Mimmo Scognamiglio Milano-Napoli.

Temi & Variazioni è una innovativa formula curatoriale inaugurata dalla Collezione Peggy Guggenheim nel 2002 con una serie di tre mostre dedicate all’arte del dopoguerra, realizzate nell’arco di sei mesi da Luca Massimo Barbero.

Translate »