TWISTER

Carlo Bernardini GAM GallarateInaugura il 3 ottobre TWISTER, un modello innovativo di alleanza virtuosa tra dieci musei lombardi, nato allo scopo di selezionare, esporre ed acquisire opere di arte contemporanea site specific/site related, progettate e prodotte ad hoc, tramite un concorso internazionale. I musei protagonisti di questa rete operativa sono: i Civici Musei di Milano con il Museo del Novecento, Il FAI con la Villa e la Collezione Panza, la Fondazione Stelline di Milano, la Galleria del Premio Suzzara (MN), la GAM – Civica Galleria d’Arte Moderna di Gallarate (VA), la GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo, il MAM – Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Gazoldo degli Ippoliti (MN), il Museo Civico Floriano Bodini di Gemonio (VA), il Museo d’arte contemporanea di Lissone (MI) e il Premio Nazionale Arti Visive Città di Gallarate.

La conferenza stampa d’inaugurazione avrà luogo il 1 Ottobre alle 11:00, alla Fondazione Stelline a Milano. Seguiranno, il 3 e 4 Ottobre, le inaugurazioni coordinate nelle dieci sedi. Gli artisti selezionati dall’apposita commissione (composta dai responsabili degli enti coinvolti, più dieci advisor scelti tra curatori e critici d’arte contemporanea operanti nelle maggiori istituzioni europee) sono stati: Mario Airò, Massimo Bartolini, Carlo Bernardini, Loris Cecchini, Madame Duplok, Chiara Dynys, Lara Favaretto, Maik e Dirk Lobbert, Marzia Migliora, Ottonella Mocellin e Nicola Pellegrini. I progetti prescelti saranno esposti e inaugurati in contemporanea nelle sedi di ogni museo coinvolto, e saranno i protagonisti di un’unica grande mostra, The Group Show, a cura di Emma Zanella, che verrà inaugurata il 3 Ottobre alla GAM di Gallarate (VA).

Translate »