Dialoghi con un feretro

  in ricordo di Luigi Baggi  Tutto prima o poi ci può accadere nella vita. Così un giorno mi trovai vicino ad un Chef-d’œuvre inconnu, e quasi ci sarei caduto dentro. Adesso, ricordando quell’episodio, mi vien quasi da ridere al pensiero che se ci fossi caduto dentro sarei stato più vivo che mai, anziché morto, a …

È scomparso il vecchio performer della montagna

L’ingegnere Piero Amodio, morto durante un happening interattivo, aveva organizzato e compiuto in tardissima età molte delle più clamorose performance.  A un poeta che l’interrogava nelle sue prodigiose “imprese mediali” e cercava di scoprire quali fossero i mezzi coi quali erano state realizzate, Piero Amodio, con strascicata cadenza napoletana, rispose:”Sa, niente di speciale, gli aggeggi necessari, …

Sotto la pioggia: poesia zero poetico!

Stavo aspettando sulla scrivania all’aperto nella campagna di Bruxelles un artigiano che doveva ripararmi lo scrittoio nel giardino quando notai uno narratore seduto davanti allo studio che distribuiva poesie in cambio di denaro di carta e nel frattempo eseguiva un lavoro sull’Olivetti 32. Vicino un bar con tavolini fuori coperti da tovagliette dello stesso colore …

Vorrei essere un Entr’Acte

Ricordo quel giorno come se fosse ora. Angelo S. Tirreno mi guardava e con lui anche tutti i miei compagni. “Gabriele,è il tuo turno. Fai vedere la tua clip,fai singhiozzare la musica” disse ancora. Questa cosa di far vedere il proprio videoclip davanti a tutti, e, poi, far singhiozzare la musica, non mi era mai …

Alle origini del wikicidio

“L’inizio è un gorgo trascinato dalla corrente” Walter Benjamin Tra i più famosi poeti dell’antichità moderna, il giudeo Shlomo, vissuto un millennio prima dell’Anno 2000, ci ha lasciato la sua storia ricchissima di particolari, forse leggendari, nella Index(#)Codicea e in diverse cronache dell’Occidente e dell’Oriente. Era figlio di Fleba il Fenicio, il poeta epico fondatore …

Niccolò Bell… Telefonino, nell’online consacrato

Quando la personalità di un artista è così forte da galvanizzare le folle, trascinandole con sé nell’atmosfera magica che il suo genio ha saputo creare,nascono, attorno a lui,le più strane dicerie. Così avvenne per Belltelefonino:la frenesia popolare volle creare fantastiche stregonerie sul suo cellulare, sulla scarna mano che guida la tastiera prodigiosa e lo screensaver. …

O Fotogrammi lontanissimi

dedicato a Che cosa sono le nuvole (1967) di Pier Paolo Pasolini e Il profilo delle nuvole di Lugi Ghirri (trenta fotografie realizzate fra 1985 e il 1990) Antonello era un fotogrammista. Non solo perché dirigeva film – da lui stesso giudicati bellissimi, come in effetti erano – ma perché aveva il candore, le meraviglie e …

Irine e Otto

Irine e Otto, iniziarono a stuprare le galline nell’allevamento fuori città. Urla, denunce e starnazzi non impedirono loro di continuare tale indegna attività all’Accademia di Belle Arti di Vienna e di Belgrado e poi nel Wiener Aktionismus, un movimento artistico e politico, ricordato nel più ampio campo della Body, che tra gli anni Sessanta e …