Future Generation Art Prize

Come sarà percepito il presente tra cento o mille anni? Come potrebbe essere l’umanità? Come sarà possibile vivere il mondo nell’epoca post antropocene? A queste interrogazioni rispondono le opere selezionate per la 5a edizione del Future Generation Art Prize @ Venice 2019, promosso dal Pinchuk Art Centre e della Victor Pinchuk Foundation. Tra gli eventi …

Luogo e Segni

Punta della Dogana presenta il progetto espositivo Luogo e Segni – a cura di Martin Bethenod e della curatrice indipendente Mouna Mekouar concepito come un imprevedibile paesaggio interiore che trae ispirazione dal linguaggio poetico femminile. Precisamente dai versi della nota poeta e artista visiva libanese-americana Etel Adnan. Gli artisti selezionati hanno messo in dialogo le proprie opere …

Luc Tuymans

Con oltre ottanta opere, realizzate dal 1986 a oggi, Palazzo Grassi accoglie l’esperienza artistica di Luc Tuymans, fondata sulla pittura nel suo frustante rapporto con la rappresentazione. La Pelle è il titolo scelto dall’artista, citando l’omonimo romanzo di Curzio Malaparte, pubblicato nel 1949. Non certo per una condivisione ideologica con le posizioni di Malaparte, implicato con il …

Jannis Kounellis

Opere sensoriali, evocazioni sonore e materie prime caratterizzano Jannis Kounellis, vasta retrospettiva dedicata all’artista scomparso nel 2017 in occasione della 58esima Biennale Arte di Venezia. A cura di Germano Celant, la mostra sarà visibile fino al 24 novembre presso il palazzo di Ca’ Corner della Regina, sede veneziana della Fondazione Prada. Più di 60 lavori …

Nuove trasgressioni e nuove catene interpretative

Apertura e partecipazione contro i guasti della Globalizzazione May You Live in Interesting Times, a prima vista potrebbe sembrare, ancora una volta, il prodotto di una strategia oramai consolidata: l’ennesimo studioso e/o curatore di rilievo internazionale (rigorosamente non italiano) trova il modo di proporci una selezione di artisti con tutte le carte in regola per …

Biennale di Venezia- Incertezza, crisi e disordini dei tempi che stiamo vivendo! La crisi dell’arte nell’epoca della sua crisi (A.B.O).

A distanza di mesi l’attenzione sulla Biennale di Venezia pare essersi dissolta. Per tenerla viva ripubblichiamo online l’articolo di Maria Letizia Paiato. A seguire, ogni giorno, pubblicheremo tutti gli altri articoli sulla Biennale 2019 e sulle mostre collaterali, scritti dai nostri collaboratori, apparsi sul n.273 di Segno giu/lug 2019. Nel tentativo, pressoché fallimentare in partenza, …

MAXXI: ANTICIPO MOSTRE DELL’AUTUNNO

Arte, architettura, cinema di animazione, musica, fumetto: si preannuncia più ricco e vario che mai il programma delle mostre d’autunno del MAXXI, all’insegna del dialogo tra i diversi linguaggi e le diverse forme d’arte.   Il 17 ottobre prendono il via le nuove mostre con la grande collettiva  ⃝ DELLA MATERIA SPIRITUALE DELL’ARTE, a cura di Bartolomeo Pietromarchi, …

Quadriennale di Roma: Umberto Croppi nominato presidente

E’ un estate ricca di novità quella del 2019 per il settore dei beni culturali. Infatti, dopo la recente approvazione della Riforma del Ministero dei Beni Culturali, avvenuta il 19 luglio e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale, e la nomina ad interim di Daniela Porro alla direzione della Sovrintendenza Speciale di Roma, il ministro Alberto Bonisoli …

GAM – Roma: le protagoniste dell’arte al femminile

Alla Galleria d’Arte Moderna di Roma prosegue il focus su cinque protagoniste dell’arte “al femminile” del Novecento: Marina Abramović, Carla Accardi, Mirella Bentivoglio, Maria Lai e Titina Maselli. Tali omaggi si aggiungono alle tante opere già esposte alla Galleria d’Arte Moderna di Roma nella mostra DONNE corpo e immagine tra simbolo e rivoluzione, a cura …

Ceilings – il senso di comunità nel patrimonio culturale. Prossime Tappe: Utopie +Andrea Chiesi

Ceilings è un progetto che nasce con la voglia di raccontare per immagini connessioni silenti e implicite, di restituisce la dimensione del quotidiano, attraverso il dialogo serrato tra passato e presente, tra l’archeologia – ovvero la testimonianza di ciò che secoli fa era la dimensione quotidiana – e l’arte, che si nutre degli stimoli che provengono …

Intersezioni – Ragusa Foto Festival – VIII Edizione

Sto invecchiando e, come il bianco sui capelli, aumentano ogni giorno i pregiudizi. Uno inveterato è quello che mi oppone ai festival, alle rassegne generaliste che per dovere di cronaca sono chiamato a frequentare: esibizioni sperticate di retorica autocelebrativa, che parla cioè di sé stessa e a sé stessa, con la consueta vagonata di profughi, …

Lo spazio del cielo: l’arte contemporanea per il territorio

Inaugurato il 12 luglio alla presenza degli artisti Matteo Nasini, Elena Mazzi e Alfredo Pirri, nonché del curatore Marco Trulli e dei rappresentanti della Regione Lazio, l’evento itinerante Lo spazio del cielo ha saputo proporre, in chiave contemporanea, la lettura e la riscoperta di un percorso antico, quello della via Francigena, compresa tra Viterbo, Vetralla e Caprarola.  Una vera …

Open Air Conditioned di Clemens Behr

Prendi il classico non luogo, una di quelle zone di frontiera non del tutto campagna e non ancora città dove il verde costeggia il cemento e le costruzioni gareggiano con la vitalità della natura. Aggiungi villette, opifici e, preceduto da un metafisico parcheggio, un supermercato: il tutto condito da un’arteria extraurbana che faticosamente si fa …

Premio Michetti 2019, una conversazione con Vito Bucciarelli

Attraversamenti – Tra Arte e Fotografia, a cura di Anna Imponente e Claudio Cerritelli è la mostra impaginata per la 70° edizione del Premio Michetti al MuMI di Francavilla al Mare (CH). Con quarantadue artisti contemporanei, evocando il rapporto che lega l’arte alla fotografia, la rassegna ha posato lo sguardo su generazioni diverse raffrontandole, e …

Mibac stanzia 180 milioni per la tutela del patrimonio culturale per il 2019-2020

Il ministro per i beni e le attività culturali, Alberto Bonisoli, ha approvato lo stanziamento di 180 milioni di euro per il finanziamento d’interventi ai fini della tutela del patrimonio culturale per il biennio 2019-2020. Metà dei fondi elargiti, ovvero ben 90 milioni, saranno impiegati nel corrente anno mentre i restanti nel 2020. Il totale …

Trame dell’imb-arazzo contemporaneo. L’opera “non corretta” di Giuseppe Stampone

Castelbasso 2019 e la mostra Sul filo dell’immagine – Trame dell’arazzo contemporaneo, a cura di Simone Ciglia, è ufficialmente aperta. Fino al 1 settembre sarà pertanto possibile apprezzare alcune opere dalla storica manifattura dell’Arazzeria Pennese attiva sin dagli anni Sessanta, alla quale hanno fatto riferimento artisti della caratura di Afro, Giacomo Balla, Giuseppe Capogrossi accostatisi a quest’antica e tradizionale arte. In …

Chiara Dynys : La Bellezza Ai Margini Del Mondo

Sabra Beauty Everywhere  è il titolo del nuovo e raffinato progetto  dell’artista Chiara Dynys che propone una profonda e intensa riflessione  sull’infanzia, sulla capacità propria di questa età di mantenere integri la purezza e l’incanto anche in luoghi deprivati, esposti alla precarietà dell’esistere, ai pericoli della guerra. La mostra, curata da Gabriella Belli, direttrice della Fondazione Musei Civici di Venezia,  è ospitata nell’ambito …

Il “Cavallo di sabbia” di Mimmo Paladino

È l’iconica opera di Mimmo Paladino, il noto Cavallo di sabbia realizzato nel 1999, monumentale, essenziale e perfetto, quello che si scorge oggi fra le colonne di sesto e quinto secolo a.c. di Paestum. Si tratta di un vero e proprio ritorno a casa per questo, solo in apparenza fragile, “animale” composto della sabbia di …

Incontro a Palazzo. Carboni, Icaro, Mattiacci, Termini

Ho sempre amato il vocabolario e lo amo ancora. Così ho controllato per curiosità il significato dell’avverbio incontro e ho ricordato il suo “’indicare la direzione” ma soprattutto “l’eliminazione della sfumatura ostile insita in contro”. Questo per affermare che Incontro a palazzo. Luigi Carboni, Paolo Icaro, Eliseo Mattiacci, Giovanni Termini, mostra curata da Adele Cappelli, è un titolo …

“Come se il tempo si fosse fermato in un istante”. Roma – Galleria Nazionale

Alla Galleria Nazionale, negli spazi che volgono verso via Ulisse Aldovrandi, c’è una meravigliosa mostra che racconta la storia dell’arte italiana, il lasso di tempo tra la fine dell’Ottocento e l’arco del secolo breve più esattamente, mediante uno spazio privilegiato che la fa diventare in poco tempo stella radiosa nel cielo internazionale della cultura. Nata nel 1883 …