Francesco Arena – Passaggio

Venerdì 17 novembre 2017 alle ore 19 presso lo Studio Trisorio in via Riviera di Chiaia 215, sarà inaugurata la personale di Francesco Arena dal titolo Passaggio.

Sarà presentata una serie inedita di quattro sculture e un’installazione site specific.

Le sculture in bronzo bianco, “sculture divise e distanziate”, hanno forme semplici e dimensioni varie:

Blocco (città) ha le stesse dimensioni di un blocco di argilla di 25 Kg.
Tubo (muro) ha la lunghezza di 4 m.
Palla (casa) ha le stesse dimensioni di un pallone da spiaggia.
Lastra (mano) ha le dimensioni di un foglio A4.

Ogni scultura è divisa in due in modo diverso: la “lastra” è divisa agendo sul suo spessore, la “palla” è sezionata in due parti, il “tubo” è piegato a metà sino a strapparsi, il “blocco” è diviso tirando le due estremità in senso opposto.
Il taglio diventa elemento scultoreo e le due parti complementari di ciascuna sono posizionate a una distanza precisa che trova esatta corrispondenza nelle proporzioni del corpo stesso dell’artista, nello spazio in cui vive, nel contesto spaziale e architettonico della città che ospita la mostra.

Così, le due parti della “lastra” sono esposte a 20 cm l’una dall’altra, rispettando la stessa distanza che c’è tra la punta del pollice e la punta del mignolo della mano destra dell’artista; fra le due metà della “palla” c’è una distanza di 20,95 metri che corrisponde esattamente alla diagonale dei due angoli estremi della sua casa; le due sezioni del “tubo” sono divise da una parete in dialogo con l’architettura, fino ad arrivare alle due parti del “blocco” distanziate di 1 km l’una dall’altra in relazione con lo spazio della città.

L’installazione Passaggio – che dà il titolo alla mostra – è un intervento concepito appositamente per lo spazio della galleria, in dialogo con la storia specifica di questo luogo tradizionalmente adibito a ricovero per le carrozze. L’intervento dell’artista ridimensiona il “passaggio” fra i due ambienti della galleria e mette in discussione la caratteristica visione prospettica centrale. Lo spazio viene così letteralmente rimodellato utilizzando un materiale classico della scultura come l’argilla.

La mostra si potrà visitare fino al 30 gennaio 2018.

Biografia

Francesco Arena è nato a Torre Santa Susanna, Brindisi, nel 1978, vive e lavora a Cassano delle Murge, Bari. Per creare le sue opere inizia dalla storia, in particolare dai fatti politici e sociali che caratterizzano il passato recente. Nelle forme sintetiche e metaforiche delle sue sculture, episodi troppe volte nascosti o messi a tacere guadagnano una nuova vita. I suoi lavori sono stati esposti in numerose mostre personali e collettive, in spazi pubblici e privati: Unlimited, ArtBasel, 2017; Sprovieri Gallery, Londra, 2015; Galleria Raffaella Cortese, Milano, 2014; Nogueras Blanchard Gallery, Madrid, 2013; Frac Champagne-Ardenne, Reims, 2012; Museion, Bolzano, 2012; Monitor, Roma, 2011; Peep Hole, Milano, 2011; Art Statement ArtBasel, 2010. Nel 2013 ha partecipato al progetto espositivo Vice Versa per il padiglione italiano della 55ª Biennale di Venezia. Nel 2014 la sua opera Posatoi è entrata a far parte della collezione d’arte italiana di Nancy Olnick e Giorgio Spanu, Garrison, New York.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
17/11/2017 / 19:00 - 21:00

Luogo
Studio Trisorio