H501 – Una dichiarazione d’Amore

Dal 25 al 28 Ottobre Palazzo Velli Expo è lieta di ospitare il progetto, dell’architetto romano Alessandro Acciarino, H501, disegni digitali sui “nuovi” monumenti di Roma, del quotidiano, divenuti ormai punti di riferimento/iconemi.
Dal viadotto di Corso Francia di Nervi, alla Stazione Termini di Mazzoni fino ad arrivare alla Torre Idrica (Fungo) di Varisco.

“..Roma, quella contemporanea, è una città normale e per estensione potrebbe essere divisa in tanti piccoli quartieri-comune, ognuno con la sua struttura sociale, i suoi simboli e i suoi rituali. Per quanto nel mondo la sua immagine sia spesso legata alla sua identità storica e alle meraviglie del suo passato, dai capolavori della classicità a quelli dei Papi, oggi la maggior parte dei romani vive una realtà a cui questi monumenti sono estranei, sostituti da altri punti di riferimento. Ma Roma è una città normale: nuovi edifici diventano i centri di aggregazione dei romani, diventano nuovi frammenti di memoria.
Quando li noti cominci a sentirti a Casa.
Non si tratta di disaffezione, ma di adattamento.”  

Intitolata “H501 – Una dichiarazione d’Amore”, la mostra sarà composta da circa 30 opere, alcune fin’ora mai esposte, e da 6 – 7 storielle che narrano la storia degli edifici illustrati.

Durante la mostra sarà possibile scrivere e lasciare una “storiella” sul proprio “edificio del cuore”, le migliori due verranno selezionate ed illustrate nei prossimi mesi dall’artista.

La mostra partecipa alla terza edizione della Rome Art Week.

_________________________

Alessandro Acciarino architetto Romano.
Ha studiato e condotto ricerca in Italia e Spagna, laureandosi in Architettura presso l’Università La Sapienza di Roma. Attualmente, sta continuamdo i suoi studi nel mondo della rappresentazione architettonica frequentando il master in architettura digitale allo IUAV di Venezia. Dopo un’esperienza come socio fondatore del Warehouse of Architecture and Research a Roma (2013-2017), ora lavora presso Terzo Piano, uno studio di Image-Production con sede ad Reggio Emilia che si occupa della creazione di immagini per l’Interior Design. Ha collaborato con 2A+P/A (2015-2016) e La Macchina Studio (2016), partecipando a progetti e concorsi di architettura incentrati sulla condizione della città contemporanea. Molto interessato al mondo della grafica e della comunicazione visiva, ha progettato cataloghi per mostre internazionali, come “Bulgari y Roma” al Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid, e “SerpentiForm” ospitata a Singapore e Tokyo. Come ricerca privata, sta portando avanti il progetto H501: una serie di illustrazioni dedicate alla città in cui è nato e cresciuto.


Vernissage Giovedì 25 Ottobre ore 18,00.
__________

La mostra seguirà i seguenti orari:
Venerdì 26 Ottobre
dalle 10,30 alle 13,00 / dalle 14,30 alle 17,30
Sabato 27 Ottobre
dalle 10,30 alle 13,00 / dalle 14,30 alle 17,30
Domenica 28 Ottobre
dalle 10,30 alle 13,00
____________

INGRESSO LIBERO  



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
25/10/2018 / 18:00 - 21:30

Luogo
Palazzo Velli Expo