The dark matter

Alidem – L’arte della fotografia, in collaborazione con Caracol. Art Shop Gallery di Torino, presenta The Dark Matter, mostra collettiva di fotografia.
Alidem è un progetto innovativo ed esclusivo, voluto da Pompeo Locatelli, collezionista e stimato consulente aziendale-finanziario. Questo progetto è scaturito dalla consapevolezza che la fotografia ha da tempo un ruolo importante all’interno della proposta culturale internazionale. Alidem propone una collezione in continuo arricchimento, che invita a viaggiare verso nuove visioni, presentando un’offerta di oltre 2000 opere fotografiche garantite e certificate.
Collaborando con più di 60 fotografi contemporanei, italiani e internazionali, offre la possibilità di acquistare le fotografie, in edizione limitata, in diversi formati di stampa e con configurazioni pensate sempre ad hoc per valorizzare al meglio le caratteristiche estetiche delle immagini.
Chi acquista un’opera Alidem trova sempre soddisfazione nel proprio investimento, perché l’arte è una grande opportunità che coniuga la possibilità di accrescere il proprio patrimonio con l’appagamento offerto dal cosiddetto ‘dividendo estetico’: il piacere che si ricava dalla contemplazione quotidiana dell’opera acquistata.
In questa occasione, Alidem, nata a Milano, incontra a Torino Caracol Arte, inaugurando un felice sodalizio con ampie prospettive di sviluppo.
Per celebrare l’inizio di questa collaborazione, il 7 aprile 2016 si inaugura una mostra fotografica nell’elegante cornice della Galleria Caracol di via Mazzini a Torino, che ospiterà più di trenta fotografie, in un percorso espositivo che presenta la diversificata offerta di opere fotografiche della collezione Alidem.
Si tratta di immagini legate fra loro da un filo invisibile che tiene tenacemente insieme, in un’unica narrazione, potenzialità, epoche, visioni e persone in continuo divenire, offrendo un tributo a un racconto tanto misterioso quanto affascinante:
«Un alone di materia oscura avvolge la Via Lattea. Le particelle che costituiscono questa enorme nube di materia oscura viaggiano per ogni angolo della nostra Galassia, ignare dei pianeti, delle stelle, della polvere e delle altre forme di materia ordinaria che la circondano.
Per una particella di materia oscura, il mondo è un posto solitario e tranquillo.
Molto raramente, però, due di queste particelle di materia oscura possono incontrarsi. Quando questo avviene, il silenzio che in genere mantengono può essere bruscamente interrotto».

Le galassie possiedono una forza centrifuga tale da superare, in linea teorica, quella di gravità. Eppure, le galassie non sono soggette a quell’inesorabile processo di disgregazione che dovremmo aspettarci.

Se le cose stanno così, allora bisogna ammettere che esiste qualcosa che possa spiegare come mai ciò non accada. Non potendo né vedere né toccare questo elemento che regge l’intero universo, il mondo scientifico non può che chiamarla ‘materia oscura’: attualmente invisibile per qualsiasi strumento disponibile, la sua esistenza è testimoniata dagli effetti visibili che produce nel mondo misurabile, quello cioè che possiamo osservare e con cui facciamo i conti tutti i giorni.
Più del novanta per cento dell’universo è costituito dalla materia oscura. Questo invisibile fondamentale è ciò che permetterebbe di conoscere il destino del nostro universo. La storia delle possibilità di sviluppo del mondo, la sua preistoria e il suo futuro sono nelle mani di queste particelle ignote.

Classici, emergenti e proposte sono le tre categorie su cui Alidem sta investendo, sostenendone gli artisti, contribuendo alla loro crescita e valorizzandone le linee di ricerca artistica.

Vernissage giovedì 7 aprile 2016
Dalle ore 18.30
In mostra da venerdì 8 aprile a mercoledì 20 aprile 2016
Martedì, Mercoledì, Giovedì, 10.30 – 19.00 – orario continuato
Venerdì, Sabato 10.00 –19.00 – orario continuato
Presso Caracol Art Shop Gallery
Via Mazzini, 3
Torino
393 21 64 821
info@caracolarte.it


Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
07/04/2016 / 18:30 - 21:00

Luogo
Caracol Art Shop Gallery