A Venezia è viva l’arte archeologica di Anna Maria Guarnieri