Isotta Bellomunno: “Da consumarsi preferibilmente entro”

Isotta Bellomunno, Da consumarsi preferibilmente entro, photo-courtesy Casa Vuota