home Notiziario Nadav Kander e Robert Polidori

Nadav Kander e Robert Polidori

La galleria berlinese CAMERA WORK ospita, fino al 12 Marzo, due importanti esposizioni fotografiche: Yangtze – The Long River di Nadav Kander e Pripyat and Chernobyl di Robert Polidori. I lavori in mostra hanno in comune la natura di promemoria dell’impatto dell’intervento del genere umano sull’ambiente. Le foto di Kander, prive di luce solare, affogate nella foschia, riflettono il cambiamento epocale della Cina; il fiume Yangtze, il terzo per lunghezza nel mondo, è divenuto simbolo della costante e inesorabile evoluzione di un intero paese. Polidori è uno dei pochissimi ammessi ad accedere (con doverose protezioni) alle macerie della centrale di Chernobyl, a quindici anni dalla tragedia; le immagini offrono allo spettatore un confronto molto duro con la realtà post-atomica della città industriale di Pripyat, i cui abitanti sono stati evacuati all’improvviso, lasciandosi dietro le tracce, ormai fossilizzate, di una vita sociale perduta per sempre.

Translate »