home Inaugurazioni, Notiziario Quarantanni d’artecontemporanea Massimo Minini 1973–2013

Quarantanni d’artecontemporanea Massimo Minini 1973–2013

massimoMinini_triennaleSi inaugura lunedì 18 in Triennale di Milano Quarantanni d’artecontemporanea. Massimo Minini 1973-2013, una grande mostra per festeggiare i quarant’anni di attività della Galleria Minini. La mostra è un vero e proprio spaccato di storia dell’arte contemporanea raccontata da un punto di vista molto speciale, quello appunto di Massimo Minini, talvolta ironico e dissacrante. Le opere sono quelle passate nella sua galleria e vengono descritte da molti flash back in cui Minini cerca di legare, giustificare e raccontare i vari momenti e passaggi con quella forma letteraria detta dei “Pizzini”, diventati poi un libro di successo con brevi favole, flash, racconti sugli artisti incontrati in questi anni. Opere storiche saranno presentate accanto a installazioni site specific; una sezione sarà dedicata alla collezione di fotografia italiana e, inoltre la mostra sarà arricchita dal materiale dell’archivio della galleria, che svela il lato più inedito e intimo degli artisti incontrati in questi quarant’anni.

Massimo Minini e la sua galleria sono parte integrante della recente storia dell’arte contemporanea, grazie a mostre di molti fra i più importanti artisti degli ultimi decenni sia italiani e internazionali.

Gli artisti in mostra alla Triennale saranno: Carla Accardi, Aurelio Amendola, Giovanni Anselmo, Stefano Arienti, Marco Bagnoli, Roger Ballen, Robert Barry, Olivo Barbieri, Gabriele Basilico, Letizia Battaglia, Sandro Becchetti, Vanessa Beecroft, Gianni Berengo Gardin, Alighiero Boetti, Monica Bonvicini, Daniel Buren, Julia Margaret Cameron, Letizia Cariello, Ghitta Carrell, Jota Castro, Elisabetta Catalano, Giuseppe Chiari, Paolo Chiasera, Mario Cresci, Jan De Cock, Mario Dondero, Maurizio Donzelli, Jan Fabre, Luciano Fabro, Hans-Peter Feldmann, Ian Hamilton Finlay, Yona Friedman, Federico Garolla, Alberto Garutti, Luigi Ghirri, Piero Gilardi, Paolo Gioli, Gianfranco Gorgoni, Dan Graham, Giorgio Griffa, Peter Halley, Paolo Icaro, Mimmo Jodice, Anish Kapoor, Bertrand Lavier, Sol Lewitt, Richard Long, Uliano Lucas, David Maljkovic, Attilio Maranzano, Eva Marisaldi, Yamamoto Masao, Ryan Mendoza, Mathieu Mercier, Sabrina Mezzaqui, Nino Migliori, Ugo Mulas, Paolo Mussat Sartor, Mario Nigro, Paolo Novelli, Claudio Olivieri, Luigi Ontani, Paul P., Giulio Paolini, Pino Pascali, Franco Piavoli, Michelangelo Pistoletto, Gerwald Rockenschaub, Salvo, Ferdinando Scianna, Francesco Simeti, Nedko Solakov, Ettore Sottsass, Ettore Spalletti, Paul Thorel, Giulio TurcatovDidier Vermeiren, Ian Wilson, Francesca Woodman.

Triennale di Milano

viale Alemagna 6, 20121 Milano

19 Novembre 2013 – 2 Febbraio 2014

Translate »