Robert Doisneau e Parigi, Roma