home Inaugurazioni Simone Pellegrini- Lacruna

Simone Pellegrini- Lacruna

Nell’ambito del progetto Factory –organizzato dall’Accademia Raffaello in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Urbino- martedì 18 febbraio 2014 inaugura presso la Casa Natale di Raffaello la mostra personale di Simone Pellegrini, Lacruna, curata da Umberto Palestini.

Scopo del progetto è di richiamare in un luogo di particolare prestigio storico e culturale quegli artisti che si sono formati presso l’istituzione urbinate e che nel corso degli anni si sono distinti per particolari meriti. Questo è appunto il caso di Pellegrini (classe 1972 e diplomato in pittura nel 1999 presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino): artista riconosciuto sia in Italia che all’estero per le sue raffinate pitture. Ad Urbino, Pellegrini presenta una serie di lavori all’interno della Bottega Giovanni Santi. Quale luogo più adatto per sottolineare e ricordare un legame viscerale con la tradizione artistica del passato? Infatti, le opere di Pellegrini, seppur fortemente intrise di percorsi concettuali e simbolici, conservano nella tecnica e nell’iconografia tutto lo spirito di una tradizione che, attraverso l’incessante ricerca di significato contemporaneo, si rivelano sempre attuali. L’attaccamento dell’artista alla carta disegnata e al libro viene valorizzato, per questa occasione, da un catalogo particolarmente raffinato che raccoglie un grande numero di opere e importanti interventi critici di Umberto Palestini, Walter Guadagnini, Adriana Polveroni, Alberto Zanchetta e alcuni pensieri di Simone Pellegrini. Il progetto editoriale è della Baskerville Artbooks e il volume dedicato a Pellegrini costituisce il secondo numero della collana I quaderni de l’ARCA– Laboratorio per le arti contemporanee di Teramo, spazio nel quale la mostra di Pellegrini si trasferirà a fine anno.

Simone Pellegrini, nato ad Ancona nel 1972, è uno dei più originali artisti contemporanei italiani. Nel 1999 si diploma in pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino; nel 2003, con la personale Rovi da far calce, inizia la sua collaborazione con la galleria Cardelli & Fontana. Con I muschi del sentiero nel 2004, espone per la prima volta alla Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia.  Nel 2006 inaugura la sua prima personale, Stille, presso la galleria Hachmeister di Münster, che diviene il suo spazio espositivo di riferimento in Germania. Attualmente è docente di Pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna, dove vive e lavora. Le sue opere si trovano in prestigiose collezioni private e istituzioni pubbliche, come il Museo di Palazzo Forti di Verona e il MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna.

Casa Natale di Raffaello

via Raffaello, 57- Urbino

Inaugurazione: martedì 18 febbraio 2014- ore 18:00

dal 18 febbraio al 15 marzo 2014

08_FPGPSP0179-700x468 11_FPGPSP0065-700x468 15 Trame S.Pellegrini cm.70x132 2013_0103 16 Prove in assenza,  cm.80x150_2013 17 Schiatira successiva cm.98x190 2013_0107

 

Translate »