Redazione

RIVISTA SEGNO
Direzione Editoriale Umberto Sala
Direttore Responsabile Lucia Spadano
Condirettore e consulente scientifico Paolo Balmas
Capo-Redattore M.Letizia Paiato
Art Director Roberto Sala
News Italia/Estero Paolo Spadano
TraduzioniLisa D’Emidio
Coordinamento tecnico grafico Massimo Sala
Area Commerciale | Pubblicità Umberto Sala

Attuali soci collaboratori e corrispondenti:
Pietro Marino, Maila Buglioni, Francesca Cammarata, Viana Conti, Lia De Venere, Marilena Di Tursi, Tommaso Evangelista, Angela Faravelli, Alice Ioffrida, Andrea Mammarella, Antonella Marino, Dario Orphé La Mendola, Duccio Nobili, Rita Olivieri, Ilaria Piccioni, Jasmine Pignatelli, Gabriele Perretta, Serena Ribaudo, Cristina Rosati, Gabriella Serusi, Luca Sposato, Cecilia Paccagnella, Stefano Taccone, Antonello Tolve, Piero Tomassoni, Paola Ugolini, Stefano Verri, Maria Vinella.

Segno Attualità Internazionali d’Arte Contemporanea, ha iniziato la sua pubblicazione nel 1976 a Pescara nel novembre 1976, fondata da Lucia Spadano e Umberto Sala, spinti dalla volontà e dal desiderio di svolgere una cronaca e una critica appassionata e vera, intorno a quei linguaggi espressivi dell’arte contemporanea che, dal concettuale al poverismo, dall’incorporeo al ritorno alla figura, stavano radicalmente modificando la scena dell’arte italiana e internazionale nel giro strettissimo di pochi anni. 

La rivista in passato ha istituito il premio Segno d’oro, una scultura realizzata appositamente in cinque esemplari da Luigi Ontani, consegnato all’interno di Arte Fiera Bologna a Costas Varotsos nel 2007 e allo scultore Nunzio nel 2012. Nel corso degli anni, inoltre, la redazione della rivista ha collezionato oltre 30.000 cataloghi di mostre in Italia e nel mondo, oggi in fase di catalogazione al fine di rendere questo patrimonio accessibile al pubblico attraverso il progetto http://biblioteca.rivistasegno.eu

Segno, annoverata fra i più autorevoli prodotti editoriali di settore, nella sua quarantennale storia vanta i prestigiosi contributi dei più importanti e stimati storici e critici dell’arte fra i quali Filiberto Menna, Rossana Bossaglia, Achille Bonito Oliva, Pietro Marino, Paolo Balmas, Gillo Dorfles, Marco Meneguzzo, Demetrio Paparoni, Gabriele Perretta, Marco Scotini, Marisa Vescovo, Giorgio Verzotti per citarne solo alcuni.  

Purtroppo, alcuni grandi amici, in questa più che quarantennale storia, oggi non ci sono più, ma i loro contributi critici e giornalistici restano pagine indelebili di Storia dell’Arte impresse per sempre fra quelle di Segno. Molti altri continuano a scrivere, a volte anche solo occasionalmente, con i propri pensieri e le proprie parole. Tanti sono i grandi nomi dell’arte che hanno scritto la storia del Novecento, storici e critici, autori di volumi imprescindibili, fautori di movimenti internazionali riconosciuti in tutto il mondo. Fra questi sono altrettanti i giovani affermati che oggi occupano posti di rilievo nel sistema dell’arte e tanti i giovanissimi, alcuni ancora studenti che auspichiamo crescano in questo settore secondo la migliore tradizione di Segno, da sempre votata a dare spazio alle voci più talentuose che si affacciano con sguardo critico al mondo dell’arte.

Dal 1976 hanno scritto per SEGNO
Paolo Aita, Rolando Alfonso, Paolo Balmas, Zoe Balmas, Raffaella Barbato, Luca Massimo Barbero, Enzo Bargiacchi, Renato Barilli, Enzo Battarra, Marco Bazzini, Luca Beatrice, Milena Becci, Giuliana Benassi, Mirella Bentivoglio, Mario Bertoni, Luciana Berti, Matteo Bianchi, Erica Bisetto, Antonella Breci, Achille Bonito Oliva, Rossana Bossaglia, Andrea Bruciati, Maila Buglioni, Maurizio Calvesi, Francesca Cammarata, Angelo Capasso, Adele Cappelli, Simona Caramia, Cecilia Casorati, Luciana Cataldo, Valentino Catricalà, Germano Celant, Laura Cherubini, Simone Ciglia, Dario Ciferri, Vittoria Coen, Viana Conti, Bruno Corà, Martina Corgnati, Ferdinando Creta, Enrico Crispolti, Tiziana D’Acchille, Ivan D’Alberto, Antonio D’Avossa, Anna D’Elia, Lisa D’Emidio, Titti Danese, Emanuela De Cecco, Anna De Fazio Siciliano, Lia De Venere, Giulio De Mitri, Angela Di Pasquo, Valerio Dehò, Rebecca Delmenico, Alessandro Demma, Giorgio Di Genova, Amalia Di Lanno, Marilena Di Tursi, Roberto Daolio, Gillo Dorfles, Tommaso Evangelista, Angela Faravelli, Santa Fizzarrotti, Maria Luisa Frisa, Matteo Galbiati, Alessandra Galletta, Manuela Gandini, Roberto Gramiccia, Silvia Grandi, Flaminio Gualdoni, Chiara Guidi, Alice Ioffrida, Donald Kuspit, Dario Orphé La Mendola, Lucia Lamberti, Gérard Georges Lemaire, Angela Madesani, Andrea Mammarella, Maria Marinelli, Antonella Marino, Pietro Marino, Eliana Masulli, Massimo Mazzone, Marco Meneguzzo, Filiberto Menna, Francesco Moschini, Italo Mussa, Duccio Nobili, Rita Olivieri, Simona Olivieri, Stefan Opel, Cecilia Paccagnella, Marinella Paderni, Maria Letizia Paiato, Umberto Palestini, Sibilla Panerai, Demetrio Paparoni, Gabriele Perretta, Giusy Petruzzelli, Ilaria Piccioni, Jasmine Pignatelli, Chiara Pirozzi, Francesca Pola, Francesco Poli, Elena Pontiggia, Mosé Previti, Arturo Carlo Quintavalle, Serena Ribaudo, Roberta Ridolfi, Pierre Restany, Cristina Rosati, Roberto Sala, Umberto Sala, Dieter Scholz, Marco Scotini, Gabriella Serusi, Silvana Sinisi, Lucia Spadano, Paolo Spadano, Claudio Spadoni, Luca Sposato, Franco Summa, Stefano Taccone, Francesco Tedeschi, Grazia Terribile, Piero Tomassoni, Marco Tonelli, Antonello Tolve, Barbara Tosi, Alessandro Trabucco, Angelo Trimarco, Tommaso Trini, Vincenzo Trione, Paola Ugolini, Marisa Vescovo, Andrea Viliani, Maria Vinella, Eugenio Viola, Stefano Verri, Giorgio Verzotti, Angela Vettese, Giovanni Viceconte, Stefania Zuliani.

Rivista Segno
Edizione Cartacea
Umberto Sala e Lucia Spadano
redazione@rivista.eu
Telefono 085 8634048

Per la pubblicità su Rivista Segno
Italia e Estero
Umberto Sala
Corso Manthoné, 53
65127 Pescara
pubblicita@rivistasegno.eu

Invio Materiali Pubblicitari
redazione@rivistasegno.eu
grafica@rivistasegno.eu

La data di chiusura per le prenotazioni: 4 settimane prima della data di pubblicazione. Termine ultimo per il materiale: 2 settimane prima della data di pubblicazione.

In copertina:
Paolo Scirpa
(Courtesy l’artista)

Il sommario completo del numero 274