home Premi Blumm Prize

Blumm Prize

Il 25 settembre alle ore 18.30 presso l’Ambasciata d’Italia a Bruxelles,  Rue Emile Claus n.28, si terrà la cerimonia di premiazione del BLUMM PRIZE, l’evento sarà preceduto dall’International Communication Summit, laboratorio internazionale sulla comunicazione ideato dalla Pomilio Blumm, che dal 2010 riunisce i maggiori esperti del panorama mondiale .Il BLUMM PRIZE, curato di Martina Cavallarin e Simona Gavioli, vedrà  la partecipazione di venti artisti del panorama internazionale: Maria Elisabetta Novello, Lamberto Teotino, Jacopo Mazzonelli,  auroraMeccanica, Davide Balliano, Michele Spanghero, Matteo Fato, Simone BergantiniAfterallAndrea Mastrovito, Italia – Richard Loskot, Repubblica Ceca – Yael Plat, Israele – Cagdas Sari, Turchia – Dusica Drazic, Serbia – Leonora Hamill, Francia – Jerome Considerant, Belgio – Ivan Moudov, Bulgaria – David Rickard, New Zealand GB – Ygor Eskinja, Croazia – Claude Collins-Stracensky, U.S.A. – chiamati a cimentarsi, senza limiti di tecnica e linguaggio, sul tema della trasparenza tra istituzione e cittadino, ovvero il rapporto fondamentale di fiducia tra interlocutori privati e pubblici come garanzia di efficienza dei servizi e strumento di sensibilizzazione su valori e principi condivisi.

In sintonia con il tema del premio sia la location, ovvero la città sede delle istituzioni europee, che la partnership con Transparency International. Il premio esprimerà due vincitori, uno individuato durante il vernissage dal comitato scientifico e uno dal voto on-line sul sito www.blummprize.eu

Blumm Prize

Translate »