Fontana · Leoncillo

Lucio Fontana alla Biennale di Venezia nel 1954
Lucio Fontana alla Biennale di Venezia nel 1954

La mostra, a cura di Francesco Stocchi, prende come punto di partenza la partecipazione dei due artisti – Fontana e Leoncillo – alla XXVII Biennale di Venezia, che segna un momento di svolta nella ricerca di entrambi. Il confronto tra i due artisti ha il merito di confermare la centralità di Leoncillo nella storia della scultura non solo italiana e di misurare l’ampiezza della sua ricerca, la densità di un percorso tormentato e ricco di sviluppi nonché la capacità di muovere ancora oggi riflessioni e interrogativi. Nel confronto Fontana invece dimostra una ancora più radicale volontà di aprire i volumi, superare la materia, costruire intorno al vuoto e fare spazio. Attraverso sovrapposizioni e confronti, la mostra mette in evidenza le preoccupazioni scultoree in ambito bidimensionale di Fontana, in parallelo all’approccio pittorico della scultura di Leoncillo che da rappresentativo si fa informale per confrontarsi con la matericità pura delle Nature di Fontana (1959-60).



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
05/04/2016 / 18:30 - 20:30

Luogo
Fondazione Carriero

Sito web