home Brevissime FRANCO FONTANA | SINTESI

FRANCO FONTANA | SINTESI

Prosegue, fino al 25 agosto, la mostra ” FRANCO FONTANA. SINTESI “, a cura di Diana Baldon, negli spazi della Fondazione Modena Arti Visive. L’esposizione, dedicata ad uno degli artisti modenesi tra i più conosciuti a livello internazionale, ha registrano ad oggi un ottimo successo di pubblico superando i 20.000 visitatori. Ubicata nelle tre sedi di Palazzo Santa Margherita, della Palazzina dei Giardini e del MATA – Ex Manifattura Tabacchi, la retrospettiva ripercorre oltre sessant’anni di carriera di Fontana tracciando, inoltre, i suoi rapporti con alcuni dei più autorevoli esponenti della fotografia del Novecento. 

La mostra presenta, nelle sedi di Palazzo Santa Margherita e della Palazzina dei Giardini, trenta fotografie, realizzate tra il 1961 e il 2017, che raccontano il percorso artistico del noto fotografo modenese. Fin dagli esordi, Fontana (Modena, 1933 – dove vive e lavora) si è dedicato alla ricerca sull’immagine fotografica creativa attraverso audaci composizioni geometriche caratterizzate da prospettive e superfici astratte.  Queste riprendono soggetti vari, che spaziano dalla cultura di massa allo svago, dal viaggio alla velocità, quale allegoria della libertà dell’individuo, in cui la figura umana è quasi sempre assente o vista da lontano. Le sue fotografie sono state spesso associate alla pittura astratta modernista, per la quale il colore è un elemento centrale, mentre le linee geometriche delle forme dissimulano la rappresentazione della realtà. Questo suo innovativo approccio si è imposto, a partire dagli anni sessanta del secolo scorso, come una carica innovatrice nel campo della fotografia creativa a colori.

Una seconda sezione, allestita al MATA – Ex Manifattura Tabacchi e curata dallo stesso Franco Fontana, propone una selezione di oltre centoventi fotografie conservate in un fondo che il fotografo ha donato nel 1991 al Comune di Modena e Galleria Civica e che costituisce un’importante costola del patrimonio collezionistico ora gestito da Fondazione Modena Arti Visive, con i nomi più significativi della fotografia italiana e internazionale, da Mario Giacomelli Luigi Ghirri e Gianni Berengo Gardin, da Arnold Newman a Josef Koudelka e Sebastião Salgado.

La mostra è accompagnata da un catalogo edito da Franco Cosimo Panini disponibile in mostra.

Franco Fontana. Sintesi, FMAV Fondazione Modena Arti Visive.

FRANCO FONTANA. SINTESI

Modena, FMAV FONDAZIONE MODENA ARTI VISIVE

23 marzo – 25 agosto 2019

Sedi espositive:

Palazzo Santa Margherita, Sala Grande, Corso Canalgrande 103, Modena

Palazzina dei Giardini, Corso Cavour 2, Modena

MATA – Ex Manifattura Tabacchi, via della Manifattura dei Tabacchi 83, Modena

Orari di apertura

Dal 17 giugno 2019

Giovedì-domenica 17-22

Visite guidate

Dal 17 giugno, ogni sabato alle ore 18

Ingresso

Intero: €6,00 | Ridotto: €4,00

Prima domenica del mese ingresso libero

Informazioni

Tel. +39 059 2032911/2032940