Pastoral

S.J.Hart e Kim Curtis, Pastoral, flyerNell’inconsueta cornice della Tryon Farm, a Michigan City, nello stato dell’Indiana, la galleria di Chicago kasia kay art projects gallery esporrà in Pastoral, il 14 e 15 Agosto, opere di Kim Curtis e S.J. Hart. Lo scenario bucolico è quello che meglio si adatta ai lavori di due artiste che si approcciano alla natura con uno sguardo tanto particolare.

S.J. Hart crea vere e proprie narrazioni neogotiche; le sue scene botaniche mostrano creature ibride, in parte animali, in parte bambini, che vivono al confine tra realtà e immaginazione, ritrattistica e decorativismo, gioia e dolore. Kim Curtis si ispira, invece, all’ambiente circostante e, dipingendo forme naturali astratte, rappresenta la, spesso ignorata, temporalità del mondo naturale coi suoi movimenti, colori, livelli, residui e variabili; non duplica la natura, certo, ma la imita attraverso le sue soggettivissime lenti.

Il 15 Agosto, l’esposizione coinciderà con le prove dal vivo del Michigan City Chamber Music Festival, alla Tryon Barn dalle 14:00. Sarà eseguito il Quartetto d’Archi numero 1 in Re maggiore di Čajkovskij.

Translate »