home Inaugurazioni Pavel Büchler, Vistamare, Pescara

Pavel Büchler, Vistamare, Pescara

La Galleria Vistamare di Pescara inaugura il 28 settembre 2013 la prima mostra personale di Pavel Büchler (artista ceco naturalizzato in Inghilterra da diversi anni, professore presso la Manchester Metropolitan University e scrittore) dal titolo No Returns.

Le opere esposte investigano il concetto del tempo e la stretta dicotomia esistente tra assenza e scomparsa. Non un tema vero e proprio lega i singoli lavori quanto una visione che si concentra sui giochi di simmetria, specularità, eco e polarità, come nell’opera sonora “Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo” (2013), o nell’immagine doppia data dalle parole di Beckett in “Inside Watt” (2010).

Il dialogo tra forma e contenuto, sempre insito nel lavoro di Büchler, si rivela nella sua completezza nell’opera “The shadow of its disappearance” (2011): trenta piccoli disegni che compongono una linea continua; ognuno registra lo spostamento dell’ombra di una matita abbandonata. Attraverso una sottile progressione, la matita si consuma mentre l’ombra cresce, testimone perverso della perdita della sostanza a scapito della presenza.

La serie dei “Modern Paintings”, in cui l’artista ricicla tela e pittura, torna a investigare l’idea del riutilizzo per cui un oggetto in disuso riesce ad assumere forme e mezzi nuovi, anche attraverso un serrato dialogo con lo spazio circostante.

I continui riferimenti letterari e filosofici, il gioco del doppio legato a suoni sovrapposti e immagini speculari sono gli strumenti con cui Büchler attacca, seppur ironicamente, la razionalità umana. Proprio come un’opera beckettiana.

Pavel

Translate »