home Brevissime Artuu – investire in Arte non è mai stato così semplice

Artuu – investire in Arte non è mai stato così semplice

La prima esperienza di investimento in arte condiviso in Italia. Sono Giorgio Griffa e Franco Angeli gli artisti selezionati per lanciare Artuu, la prima piattaforma online di compravendita di quote di opere d’arte che vuole facilitare l’accesso all’investimento in arte rendendolo economicamente più accessibile in modo autonomo e conveniente. Dal 21 Marzo 2017 sono acquistabili sul sito artuu.it quote di pacchetti di opere d’arte contenenti due o più lavori. Il pacchetto e la quota sono strumenti digitali pensati per dare la possibilità ad un pubblico più ampio di investire cifre contenute su artisti dal comprovato valore di mercato, e al contempo diversificare il proprio portfolio investendo risorse su più artisti. Artuu si occuperà di concretizzare la rivendita delle opere che compongono il pacchetto entro un periodo di tre anni, e di recapitare poi a chi ne ha acquistato una quota la sua parte di ricavato. Il primo lotto ad essere proposto sarà il pacchetto CLASSICAL CONTEMPORARY, e conterrà un lavoro del torinese Giorgio Griffa, principale esponente della Pittura Analitica, e un’opera di uno dei pionieri della Pop Art italiana, Franco Angeli. I due artisti, il cui mercato di riferimento fino a qualche tempo fa si limitava alla piazza italiana, hanno fatto recente ingresso sui mercati internazionali, registrando ottime performance in termini di crescita del fatturato e del prezzo medio dell’opera. L’interesse da parte degli investitori verso questi artisti è giustificato, oltre che dalla qualità del loro lavoro, dalla vicinanza ai maestri che oggi dominano il mercato, quali Paolini, Anselmo, Penone, Rotella per Griffa, Tano Festa e Mario Schifano per Angeli. La conseguenza di questo rinnovato interesse si è resa evidente di recente grazie a tassi di invenduto ai minimi storici, importanti record d’asta e ingressi in collezioni internazionali. A seguire, durante il mese di aprile, sarà reso disponibile l’acquisto di un secondo pacchetto denominato ALTERNATIVE AVANT-GARDE. Quest’ultimo conterrà lavori di artisti emergenti che, sostenuti da importanti gallerie, hanno fatto recente ingresso sul mercato dell’arte, iniziando a comparire nei cataloghi delle più prestigiose fiere internazionali. Scopo della vendita di questa categoria è di offrire agli utenti un’interessante possibilità di investimento a breve termine contraddistinto da una crescita del valore delle opere rapida e consistente, oltre che sostenere gli artisti emergenti dando la possibilità di vendere le loro opere all’interno di un nuovo ed innovativo canale del mercato dell’arte. Artuu nasce dall’esperienza, dalla volontà e dal lavoro di Sofia Beltramo e Giovanni Mavaracchio. Lavorando nel mondo dell’arte i due fondatori si sono presto accorti della sete del pubblico di fare affari nel settore, e delle difficoltà, economiche o di network, che si possono incontrare. Dopo un periodo di incubazione presso TREATABIT I3P di Torino e PushApp Lab di Napoli, hanno deciso di mettere a disposizione le loro competenze, insieme a quelle di altri professionisti, per osservare da vicino le dinamiche dell’investimento in arte e riprodurre il mercato online. La mission di Artuu è di rendere il mercato dell’arte più accessibile, dando la possibilità di diversificare il proprio portfolio in modo più economico e di semplificare l’iter di investimento. Artuu nasce per portare l’investimento dai luoghi esclusivi dell’arte (fiere, gallerie, istituti bancari) ad un pubblico più ampio nell’era digitale.

Per scaricare il pdf e le immagini del comunicato stampa si prega di utilizzare il link wetransfer  Artuu www.artuu.it info@artuu.it +39 327 7126630 FB Artuu – Quote d’arte Ufficio stampa Domenico Camarda domenico.camarda@artuu.it +39 349 2848762

Translate »