home Inaugurazioni Daniela Carati e Nico Macina

Daniela Carati e Nico Macina

Daniela Carati, Faccia a faccia con la Bellezza, 2010, lambda print montata sotto plexiglass e su forex, cm.74x99La Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea della Repubblica di San Marino da vita a un progetto triennale organizzato dalla Galleria stessa e curato da Massimiliano Messieri. La rassegna, dal titolo GUEST intende avere due significative funzioni, quella di indagine sul fare arte a San Marino e quella di raccordo con i circuiti internazionali. Il tutto attraverso l’opportunità di sammarinesi di relazionarsi e dialogare con altrettanti artisti di diversa nazionalità attivi già da anni a livello internazionale. Il progetto è supportato da un critico militante, quest’anno Valerio Dehò, che sarà affiancato in ogni bi-personale da un giovane critico sammarinese. Il 17 Settembre prende il via il primo appuntamento, una doppia personale che vede a confronto Daniela Carati e Nico Macina, artisti che usano entrambi il mezzo fotografico come strumento espressivo della loro poetica.

Nico Macina, Special Guest, 2010, stampa al plotter su tela montata su telaio di legno, trittico, cm.100x300 cad

Daniela Carati presenta una piccola parte del suo recente progetto ALL ALL and ALL: nove fotografie di medio e grande formato, di cui tre appartenenti alla prima fase e sei inedite alla seconda, nelle quali la rarefazione dell’uomo e la presenza dell’animale mostrano paesaggi urbani onirici, inquietanti e ludici allo stesso tempo. La Carati, rileggendo il pensiero di Rousseau, analizza il tema dell’evoluzione culturale rivelando i timori e i sogni dell’uomo. L’artista sammarinese Nico Macina presenta il trittico SPECIAL GUEST, rivisitazione contemporanea de l’Ultima cena. In quest’opera di grande dimensione, Macina affronta il tema agostiniano dell’atemporalità dell’essere. La tovaglia imbandita con pane, vino e tredici coperti, icona della memoria storica europea, direziona la lettura all’attesa dei convitati. Parafrasando Agostino, il tempo esiste solo nell’animo: il futuro esiste come attesa, il passato come ricordo.
La mostra terminerà il 24 Ottobre.

Translate »