Egos

Alla Royal Opera Arcade Gallery, nel cuore di Londra, tra il 2 e l’8 Maggio si svolge la collettiva Egos, grande vetrina per l’arte contemporanea italiana a cura di Rosi Raneri. L’esposizione mira a delineare i codici espressivi dei linguaggi della contemporaneità, coi loro simbolismi e riferimenti. Egos vuole individuare le identità artistiche evidenziando i protagonisti, offrendone al pubblico l’esegesi, gli stili e le traiettorie attraverso le quali affermano la propria personalità, il loro “Ego“. Sono esposte opere di: Totò Amico, Evelina Antuono, Rosanna Arena, Gaetano Ausiello, Paola Balestra, Anna Borriello, Ivana Castelliti, Vincenzo Del Duca, Domenico Delnegro, Ludovica De Sanctis, Alann De Vuyst, Maurizio Farina, Giovanni Firrincieli, Gianluca Fumelli, Io Illy, Jean Louis Gaillard, Silvio Gatto, Hedy Maimann, Gabriele Mansolillo, Giovanni Marinelli, Rachele Mari Zanoli, Bruna Merino, Donatella Mineo, Andrea Molinari, Sonia Nardocci, Francesca Pettinato, Luciano Perfetti, Carmela Piccoli, Suni Prisco, Erri Rossi, Jeannette Rutsche Sperya, Martina Tapinassi, Silvia Viganò.

Translate »