W.Eugene SMITH – Pittsburgh. Ritratto di una città industriale

Figura di grande rilievo nella storia della fotografia veloce e attivo per un arco di decenni che attraversa la metà dello scorso secolo, W. Eugene Smith appare l’artefice delle più famose immagini impresse nella memoria collettiva del nostro occidente. Nell’ambito del genere documentario, al quale dedicò interamente l’attività di fotografo, è riconosciuto tra coloro che …

Bonalumi 1958 – 2013 a Palazzo Reale

Palazzo Reale celebra Agostino Bonalumi con oltre 120 opere che ripercorrono cronologicamente la sua carriera artistica, dal 1958 – momento in cui avvia una frequentazione con lo studio di Enrico Baj a Milano – fino all’ultima intervista rilasciata nel 2013, pochi mesi prima della sua scomparsa. L’arrivo di Bonalumi nel capoluogo meneghino lo vede confrontarsi …

L’estetica ecologica e la necessità dell’ecosofia nell’arte

1.Prese a esame le due sfere dell’esistenza, quelle che per convenzione posseggono vita [1] e sono in grado di rinnovarla, ovvero la Natura e l’uomo, possiamo affermare sinteticamente che autonoma attività della prima è permettere vita al secondo [2], e dipendente attività del secondo è realizzare amorevolmente arte (technē) per prendersi cura della Natura e comprenderne il …

MATT MULLICAN The Feeling of Things

Come si può definire la realtà? Da questa domanda prende le mosse la ricerca artistica di Matt Mullican (Santa Monica, 1951), il quale – a partire dagli anni ’70 no ad oggi – indaga la relazione che intercorre tra realtà e percezione, nel tentativo di dare una struttura ad ogni aspetto della condizione umana. Esplorando …

Metamorfosi – Lasciate che tutto vi accada

Il tema della metamorfosi non è nuovo al mondo dell’arte e più in genere a quello della cultura dell’uomo, affondando le proprie radici nella lontana antichità. Basti pensare a come il concetto di trasformazione in altro – peculiarità del mondo della natura e di quello animale – sia presente in molte mitologie e religioni del …

Matteo Montani e Lucia Veronesi vincitori del 69° Premio Michetti

“Per onorare la memoria di Francesco Paolo Michetti e concorrere alla rinascita spirituale di Francavilla al Mare – e dell’arte ovviamente – nasceva così il Premio Nazionale di pittura F.P. Michetti” nel lontano 1947. Da allora gli artisti che vi hanno partecipato sono tantissimi e tutte personalità che hanno segnato lo sviluppo dell’arte del XX …

Il cuore (vuoto) di Tosatti

È storia recente, quella di artisti che raccontano lo sfacelo umano del capitalismo, dentro le piaghe insanguinate del capitalismo, per le ragioni incontrovertibili del capitalismo. Fino a qualche anno fa, meno di cinquanta e non più, coloro che si permettevano appena di analizzare ciò, lo facevano con una retorica che oggi è appesa tra le …

Filippo Palizzi, la Natura e le Arti

Il comune di Vasto rende omaggio a Filippo Palizzi con la mostra allestita (dal 16 giugno al 30 settembre 2018) a Palazzo d’Avalos, dal titolo Filippo Palizzi, la Natura e le Arti, che racconta, attraverso circa seicento opere, la vicenda artistica e culturale di un artista “mettendo in luce – come afferma la curatrice Lucia …

Jan Fabre (e non solo) alla Valle dei Templi

Forse parlo con la cosiddetta cognizione di causa, e il tono non potrà che essere corrosivo. Perché proporre un racconto su opere d’arte contemporanea, sulla loro strabiliante “innovazione”, sullo stupore (se ancora davvero stupiscono) che suscitano ai fruitori, mi pare che le riviste siano piene: colonne chilometriche di questo e di quell’altro; cioè di questo …