CARTA BIANCA Capodimonte Imaginaire

“Il museo non può essere unico e uguale ovunque, secondo generali principi standardizzati, ma, nel rispetto di regole tecniche riconosciute le migliori dallo studio scientifico di problemi di conservazione degli oggetti, deve assumere di volta in volta il carattere che il suo patrimonio e la sua storia esigono.” Basterebbero, forse, queste parole di Franco Russoli …

Matteo Montani – Unfolding ossia il dispiegarsi dell’arte

Aprirsi, schiudersi, rivelarsi…sono alcune delle parole che in italiano riflettono il senso dell’inglese Unfolding, ossia dispiegarsi, titolo accompagnatorio del progetto che ha visto protagonista l’artista Matteo Montani a Caserta, impegnato simultaneamente fra gli spazi della Reggia e quelli della Galleria Nicola Pedana. Unfolding non è un evento espositivo unico ma un itinerario di tappe realizzatesi …

L’arte Senza Confini di Jasmine Pignatelli

Le persone prima delle frontiere è lo slogan lanciato anni fa da Amnesty International, un grido conciso ed efficace che Jasmine Pignatelli ha fatto proprio e che, traslato nella dimensione dell’arte, si traduce non solo nella fisicità di un’opera ma in una vera e propria filosofia di vita. Questo è il senso più intimo e profondo che accompagna …

Antonio Presti, Le Rocce e altri racconti

Il fatto. Il 18 novembre del 2016 alla Fondazione Fiumara d’Arte, presieduta dell’artista-mecenate siciliano Antonio Presti, furono consegnate ufficialmente, da parte della Città Metropolitana di Messina, le chiavi del Villaggio Le Rocce di Capo Mazzarò, a Taormina, struttura turistica attiva dalla metà degli anni cinquanta ai primi anni settanta, negli anni ottanta divenuta di proprietà …

REVOLUTIJA da Chagall a Malevich, da Repin a Kandinsky al MAMbo

L’ultimo scorcio del 2017 vede il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, impegnato al pari di numerose istituzioni italiane ed europee nella rievocazione dei fatti storici che riguardano la Rivoluzione Russa della quale lo scorso anno è ricorso il centenario. L’evento che estende la sua durata fino alla prossima primavera assume le caratteristiche di …

Si, No, Interrogativi e Riserve sull’Art-Week Bolognese

E anche quest’anno Arte Fiera si è chiusa mettendo in quota 42 edizioni. Arte Fiera la prima, Arte Fiera la storica, Arte Fiera che cerca se stessa… Ribadisco immediatamente il giudizio complessivamente positivo dato qualche giorno fa, anche se, tuttavia, necessita di essere ulteriormente argomentato poiché il mio SI porta comunque con sé molte riserve. …

Pollice Recto per Arte Fiera

La primissima impressione sull’edizione 2018 di Arte e Fiera, superata l’inaugurazione di ieri 1 febbraio, appare positiva, contrariamente a quanti in queste ore stanno elargendo pareri differenti. Ci pare che le aspettative generate da Angela Vettese siano state soddisfatte, così le sue intenzioni di rilancio qualitativo del mercato italiano e delle gallerie che compongono il …

Setup è Setup o non è Setup?

Nuova edizione di Setup con cambio location. La domanda sorge spontanea: sarà riuscita l’operazione di crescita dell’indipendente bolognese? Forse è presto per dirlo, tuttavia, la nuova sede, nonostante la bellezza senza tempo del settecentesco Palazzo Pallavicini non ci pare un motivo sufficiente per decretare la reale riuscita dell’operazione. Più che un rinnovo la VI edizione …

Verso ARTE FIERA BOLOGNA 2018

“Arte Fiera intende connotarsi con una specifica attenzione al panorama italiano, e vuole portare momenti di approfondimento sia su singoli artisti sia di carattere teorico. Si vuole insomma recuperare il carattere di Bologna come città “dotta” e non incline allo spettacolo globalizzato, anche nei suoi momenti dedicati allo scambio commerciale”.  Con queste parole Angela Vettese, …