Tell Me Something Good: The Brooklyn Rail intervista gli artisti

Dal 2000 The Brooklyn Rail è un trampolino di lancio per artisti, accademici, critici, poeti e scrittori di New York e non solo. Il successo del giornale mensile nasce da coloro che vi collaborano contribuendo con opinioni spesso contrastanti e imprevedibili alle conversazioni sull’arte e l’estetica. Nessun’altra rivista dedica così tanto spazio alla voce dell’artista, …

Made in America. Le mille luci di New York alla Galleria Open Art

Il primo vero confronto fra l’arte europea e quella americana risale al 1913 quando, nell’ambito dall’«Armory Show» di New York sono esposte opere che non lasciano dubbi sul condizionamento che l’arte del Nuovo Mondo subiva nei confronti di quello Vecchio. Tuttavia, è in quella storica mostra che iniziano a tracciarsi i contorni di quella che …

Grido di Pietra. Climate di Andreco fa tappa a Venezia

«L’arte è scienza, non si improvvisa e non si accontenta di qualunquistiche e superficiali approssimazioni, anzi richiede un duro e sistematico lavoro». Le affinità riscontrabili tra l’arte visiva e la ricerca scientifica sono innumerabili e sempre in piacevole accordo nella storia umana. Oltre a Leonardo da Vinci, testé citato, lo studio analitico della natura e …

La carta: spazio, forma, opera

Ristabilire il rapporto dell’artista con lo spazio primario della creazione e della progettazione dell’opera d’arte: il critico e curatore Lorenzo Madaro individua nel foglio di carta il luogo, aperto e finito allo stesso tempo, nel quale l’opera conquista la sua prima e autonoma compiutezza, eludendo la consuetudine di definire la “carta” un non luogo, la …

Riflessioni sul dopo Artissima 2017

A una settimana dalla chiusura di Artissima 2017, la prima firmata dalla nuova direttrice Ilaria Bonacossa, dopo avere lasciato decantare immagini e impressioni, proviamo a dare una possibile chiave di lettura e di visione di un universo sempre più difficile da decifrare. Come prima cosa bisogna tenere a mente quali sono i reali intenti di …

Secondo giorno di Museomix. Nuove proposte di comunicazione per le collezioni dei musei italiani

È finita, o forse non è mai esistita, l’epoca in cui i musei erano luoghi statici, imbalsamati, da vedere e non da vivere. L’obiettivo di Museomix è quello di invitare il pubblico a riappropriarsi dei musei di tutto il mondo per inventare nuovi modi di viverli e conoscerli. Dentro il Museo di Storia Naturale non …

È uscito il numero 264 di Segno

È uscito il nuovo numero di Segno. La copertina del 264 è dedicata all’ artista Alfredo Pirri, al quale il MACRO Testaccio di Roma ha appena dedicato un’importante antologica raccontata sulle nostre pagine da Paolo Balmas, e a Franco Giuli, attualmente in mostra al Museo Riso di Palermo con una selezione di opere a cura di Bruno Corà, …

Primo giorno di Museomix – Il Museo di Storia Naturale come non l’avete mai visto

Primo giorno di remix al Museo di Storia Naturale di Ferrara: ieri mattina si sono radunati creativi da tutta Italia per cominciare la trasformazione. Museomix è un laboratorio lungo tre giorni che vedrà impegnati i mixer nell’ideazione e costruzione di tre prototipi, uno per ogni equipe che si è formata, utili a migliorare la divulgazione …

Artissima 2017 – Oval Lingotto Torino

Alzato il sipario su Artissima, prima edizione guidata da Ilaria Bonacossa che nella conferenza stampa di presentazione ha introdotto il ricco e articolato programma della fiera e tutto ciò che ci attende in questo lungo week-end dell’arte. Al tavolo con lei tutti i principali partner della fiera e le istituzioni cittadine cui la Bonacossa ha rivolto …

Artissima 2017 – anteprima

Artissima 2017 accoglie il pubblico all’OVAL di Torino per la ventiquattresima edizione della fiera, proposta da Ilaria Bonacossa, (nominata direttrice a dicembre 2016), con un appuntamento tra i più peculiari nel panorama culturale delle fiere europee (per gallerie, artisti, collezionisti e professionisti del settore) per la sua attenzione alle pratiche sperimentali e per la capacità …