CONOSCIAMOCI MEGLIO Appuntamento con Nicola Brunialti

A partire da giovedì 20 giugno, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea darà il via ad un programma di offerta culturale per i visitatori in coincidenza con le serate di apertura straordinaria del museo previste per la stagione estiva.

Una serie di incontri dedicati all’approfondimento di vari temi e personalità faranno parte del ciclo dal titolo Conosciamoci meglio, a cura dell’Associazione A3M – Amici dell’Arte a Valle Giulia, appuntamenti a cadenza settimanale e ad accesso gratuito all’interno del foyer della Galleria.

Il primo appuntamento è con Nicola Brunialti, affermato creativo attivo su numerosi campi, che interviene per raccontare al pubblico le dinamiche di un percorso personale che lo ha portato ad occuparsi di pubblicità, musica, teatro, televisione, letteratura per l’infanzia e molto altro.

Il museo rimarrà aperto al pubblico oltre il consueto orario di chiusura delle 19.30 fino alle ore 22.30, con la possibilità, a latere dell’evento, di visitare la collezione della Galleria e le mostre recentemente inaugurate lo scorso 15 giugno: Giuseppe Uncini. Realtà in equilibrioRitratto di famiglia e l’installazioneVery Bad Things.

 

Nicola Brunialti si presenta

Sono nato a Roma nel 1972.

Mi sono divertito molto a fare il pubblicitario nelle più importanti agenzie d’Italia, scrivendo spot per Crodino, Q8, Telecom, Chinò, Sanbittèr, RAI e tante altre. Finché nel 2004 sono diventato socio della “Mortaroli & Friends” con cui ho realizzato campagne per Tim, Telecom Alice e Alitalia. Per undici anni sono stato anche autore delle avventure del Paradiso Lavazza, prima con Bonolis e Laurenti e poi con Enrico Brignano.

Nel frattempo mi sono sempre più appassionato al mondo dei bambini.

Così ho scritto una ninna-nanna intitolata “Dormono tutti”, che chiude l’album “Presente” di Renato Zero.

E sono stato fra gli autori della trasmissione “Chi ha incastrato Peter Pan” (edizione 2009), condotta da Paolo Bonolis.

Nel 2004, ho scritto insieme a Roberta Orlandi la sceneggiatura del film “Stasera lo faccio”, unico film italiano in concorso al 35° Festival di Giffoni (2005).

Non contento, ho pubblicato due libri di filastrocche: “La mucca fa bee” (Edizioni Lapis) e “A Natale fanno pace”(Edizioni Lapis). E un libro sul bullismo intitolato “La maledizione del lupo marrano”(Edizioni Lapis). Il mio primo romanzo “Pennino Finnegan e la fabbrica di baci” (Edizioni Lapis) è stato vincitore del “Premio Critici in erba 2010″e del premio “A tutto libro 2010”, due premi a cui tengo molto visto che vengono assegnati entrambi da una giuria di soli bambini.

In quello stesso anno, è uscito il mio secondo romanzo intitolato “Il fantastico viaggio di Willy Morgan” (Edizioni Lapis) a cui è seguito “Willy Morgan e l’isola dei cinque anelli” (Edizioni Lapis).

Nel 2011, invece, ho pubblicato “Il Mummificatore” (Newton Compton Editori), una favola horror per adolescenti.

Nel 2012 ho scoperto la RADIO! Per qualche tempo, infatti, sono stato Nicola Biondibassi, assurdo venditore della “Sbruff-On” a “610”, programma di Lillo & Greg e Alex Braga su RadioRai 2.

Nel 2014 è arrivato in libreria “Sammy Sparaballe”(Edizioni Lapis), vincitore del premio VALTENESI. E insieme a lui sono arrivate quattro incredibili avventure di “Super Mike, l’imbranato più super della Terra” (Newton Compton)!

Nel 2015 è arrivato anche il teatro: con Simone Cristicchi e Matteo Pelati ho scritto “Cristo s’è fermato a Termini”, un monologo in cui Simone racconta il ritorno del Nazareno sulla Terra, un ritorno che avviene ai nostri giorni.

Nel 2016 sono tornato alla TV: sono stato uno degli autori delle trasmissioni “Ciao Darwin!” e “Music”, condotte entrambe da Paolo Bonolis e Luca Laurenti. E a novembre è uscito il mio romanzo per ragazzi “Alicia faccia di mostro”, la rivincita di una ragazza su un mondo di pregiudizi.

Anche il 2017 è stato un anno all’insegna della televisione: sono stato, infatti, fra gli autori di “Chi ha incastrato Peter Pan?” e “Music”.

Il 2019 è partito alla grande: sono di nuovo fra gli autori di “Ciao Darwin”. Ad aprile, poi, sono usciti i miei due ultimi libri per ragazzi “Saturnino, l’alieno venuto dalla Terra” e ”La vera storia del brutto anatroccolo”, entrambi per la Lapis Edizioni.

In contemporanea è anche arrivato in libreria il mio primo libro per grandi “Il paradiso alla fine del mondo” (Sperling & Kupfer), che ribalta il mondo, narrando le vicende di una famiglia tedesca in fuga da un’Europa ridotta alla fame verso un’Africa ricchissima.

Intanto è cominciata la tournée di “Manuale di volo per uomo”, l’ultimo spettacolo teatrale di Simone Cristicchi (che ho scritto con Simone e Gabriele Ortenzi). E la canzone “Abbi cura di me”, scritta con Simone Cristicchi, si è classificata al quinto posto al festival di Sanremo 2019.

A maggio 2019 sono stato insignito del prestigioso “Premio Simpatia”, anche detto “Oscar Capitolino”, per il mio impegno nelle scuole.

Ah, dimenticavo, sono anche pronipote di Alessandro Manzoni. Che la cosa abbia influito?

Giovedì 20 giugno 2019
ore 21.00
Sala delle Colonne

Ingresso libero

 

Info pubblico

Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

viale delle Belle Arti 131, Roma

Ingresso accessibile Via Gramsci 71

T +39 06 3229 8221

lagallerianazionale.com

 

orari di apertura

dal martedì alla domenica: 8.30 – 19.30

giovedì 20 giugno: 8.30 – 22.30

ultimo ingresso 45 minuti prima della chiusura

 



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
20/06/2019 / 21:00 - 22:30

Luogo
Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea