home Conferenza, Talk Effetto notte: incontro con lo scrittore Pierre Lepori

Effetto notte: incontro con lo scrittore Pierre Lepori

L’Istituto Svizzero è lieto di ospitare un incontro con lo scrittore svizzero Pierre Lepori. In occasione dell’uscita del suo nuovo romanzo Effetto notte (Effigie Edizioni, giugno 2019), l’autore dialogherà con Marie-Christine Jullion e Ilaria Cennamo.

Nel suo quarto romanzo, Pierre Lepori segue le vicende di un giornalista radiofonico in crisi: Alessandro, dopo una carriera promettente, si è ritrovato conduttore di una trasmissione notturna, Effetto notte, in cui gli ascoltatori telefonano per confessare le loro miserie, tra ironia e disincanto. Le voci di questi personaggi tragici, buffi, surreali, disperati si alternano al racconto della deriva del grasso giornalista in crisi in una città americana, alla ricerca del bandolo introvabile della sua vita.

“(…) Perché io ci credo, adesso come allora, a quest’idea dei treni nella notte, alle storie che ci consolano. Pensavo che la sua trasmissione, in fondo, è bella per questo: la gente chiama, racconta, magari inventa, che ne so. E chi se ne frega cosa è vero o no, cosa è giusto o sbagliato. Perché la realtà, a dire il vero, è sporca e poca. Siamo noi a darle lustro, a raccontarci un po’ più eroici e meno impacciati. O forse esagero?”

Pierre Lepori, autore, traduttore e regista, è nato a Lugano nel 1968; si è laureato in lettere a Siena e ha ottenuto un dottorato in storia del teatro all’Università di Berna. Da vent’anni è corrispondente culturale per la radio svizzera. Ha pubblicato libri di poesia (Premio Schiller 2004), saggi e romanzi in italiano e francese (con auto-traduzione). Ha tradotto poesia e teatro e svolge mentoring di scrittura creativa presso la Scuola delle Arti di Berna (HKB). Tra i suoi spettacoli teatrali: Sans peau (Théâtre 2.21, 2016); Les Zoocrates (Opera di Losanna, 2017, con François Renou); Klaus Nomi Projekt (Festival In-Cité, 2018, disponibile anche come libro-CD). Per Effigie ha pubblicato, nel 2015, Come caniwww.pierrelepori.com

Marie-Christine Jullion è professore ordinario di Lingua e linguistica francese presso il Dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali dell’Università degli Studi di Milano.
Ilaria Cennamo, francesista, è professore a contratto presso l’Università degli Studi di Milano.

13.06.2019 h18:30

Istituto Svizzero
Sede di Milano
Via Vecchio Politecnico 3 – 20121 Milano
t +39 02 760 16 118
milano@istitutosvizzero.it | www.istitutosvizzero.it 



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
13/06/2019 / 18:30 - 21:00

Luogo
Istituto Svizzero - sede di Milano