Eros per Versi

Doppio Evento del Contemporaneo per la rassegna Futuro Eroico 2018, nell attesa della primavera per l’ universo erotico.

Ore 20,00 inaugurazione mostra fotografica / Pinholereos /dell artista Gianni Grattacaso

Ore 21,00 Azul Teatro, /Eros perVersi/ performance di Raffaele Natale(chitarra), Serena Gatti (voce).

“amare è un combattimento di lampi
e due corpi da un solo miele sconfitti”.
(Neruda)

“Desiderio, giochi e fantasie d’amore sono alcuni dei temi proposti nel menù della serata, assaggi di poesia che non saziano ma che al contrario eccitano l’appetito. Versi che stimolano la perdizione, l’estasi, l’incanto, la brama, il godimento. Come pianeti distinti di uno stesso cosmo, le tracce entrano in risonanza tra loro, dando vita a vibrazioni inaspettate, multiformi e cangianti dell’universo erotico. Ogni traccia crea un universo musicale originale, dove trame e paesaggi sonori dialogano con la parola poetica. Vogliamo restituire alla poesia la sua primogenia funzione di canto, in dialogo con il suono. l’Eros è il nostro fil rouge.
E’ l’invito ad amare, a godere, è lo sguardo eccitato dio fronte al corpo amato, l’invito al piacere dei sensi, al fuoco delle emozioni. Parole che ci portano lontano dalla volgarità alla quale il corpo e la cultura erotica sono oggi rilegati. Versi che stimolano l’avventura dei sensi, l’estasi, il piacere di conoscere, scrivere e amare.
Dall’antica grecia ai giorni giorni nostri l’eros è evocato con parole di intensa bellezza, la scelta dei brani offre un panorama di versi che vanno dal VII sec. A.C., ai poeti contemporanei. Tra i testi scelti ci sono i versi di Neruda, Saffo, Lirici Greci, Valduga, Verlaine, Baudelaire e altri classici ancora”

a cura di Costabile Guariglia

 

 



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
21/03/2018 / 19:30 - 23:30

Luogo
Spazio Hortus galleria