I luoghi nella visione: Visioni al confine

Installazione proiettiva olografica di figure digitali animate in interazione con struttura scultorea. Video animazione 3d“. Due visioni che si incontrano al confine per generare insieme un nuovo Luogo di Bellezza.

La sezione “Visioni al Confine” presenta “Gocce riflesse/Come in cielo così nello specchio”, innovativa operazione di interazione che vede il dialogo tra le due opere di Luisa Mazza e Christian Zanotto: due differenti modalità espressive accomunate dalla relazione che entrambe intrattengono con la luce, lo spazio, la trasparenza e la riflettenza, per generare l’ inaspettata ed eterea apparizione di un empireo, imponderabile “luogo” sospeso e luminoso. L’installazione si compone di “Gocce Riflesse”, costruzione plastica di Luisa Mazza che mette in scena una contemporanea poetica di leggerezza, purezza e armonia ritmica, in relazione con “Come in cielo così nello specchio”, intervento proiettivo olografico di Christian Zanotto dove una schiera di alate figure digitali, argentei angeli pinnati, si anima in una coreografia di movimenti fluttuanti entro una sfera priva di gravità. La tessitura di limpide e cristalline gocce, modulata nei molteplici livelli di “strati atmosferici” di superfici lisce e curve, capta e riflette le lucenti entità, moltiplicandole e riverberandole nello spazio dello scenografico contesto barocco della Chiesa di Santa Caterina.

I due artisti, dopo un riscontro di affinità e potenzialità espressive da esplorare, nell’arco di tre mesi hanno elaborato il progetto attraversando virtualmente i confini, coordinandosi in un lavoro di progressive verifiche e definizioni per mezzo di uno stretto rapporto di videoconferenze tra Italia e Olanda.

20.30 Arte, evento Visioni al Confine. Gocce riflesse di Luisa Mazza // Come in cielo così nello specchio di Christian Zanotto. Testo e presentazione di Massimo Scaringella. In collaborazione con Red Stamp Art Gallery – Amsterdam.Interventi musicali del violinista Gabriele Bosco. Installazione proiettiva olografica di figure digitali animate (video-animazione 3d) in interazione con struttura sculturea, che prevede il dialogo fra le differenti poetiche dei due artisti. L’opera di Luisa Mazza, espressione di luce, leggerezza, trasparenza, sarà investita dalle proiezioni surreali dell’artista Christian Zanotto con immagini uniche, nuove icone dell’era digitale, appartenenti ad uno spaziotempo fluido proprio della poetica dell’artista. Due “visioni” segnate da un confine, superato per generare insieme un nuovo Luogo di Bellezza.

Nei luoghi della Bellezza 2016 – VI Edizione

I LUOGHI NELLA VISIONE:

VISIONI AL CONFINE

Presentazione e testo critico di Massimo Scaringella

Gocce riflesse – Luisa Mazza

Come in cielo così nello specchio – Christian Zanotto

Interventi musicali del violinista Gabriele Bosco

In collaborazione con Red Stamp Art Gallery – Amsterdam

 www.neiluoghidellabellezza.it



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
19/04/2016 - 20/04/2016 / 20:30 - 22:30

Luogo
Santa Caterina