“La libertà del segno tra pittura e simbolo” – MIMMO PETRELLA