Masbedo – KITE

Il duo artistico MASBEDO torna a Palermo col terzo e ultimo appuntamento performativo concepito per Manifesta 12. La video-audio performance KITE, in collaborazione con Davide Tomat e G.u.p. Alcaro, andrà in scena giovedì 25 ottobre al Teatro Garibaldi di Palermo.
Dopo l’installazione all’Archivio di Stato di Palermo intitolata “Protocol 90/6”, ispirata alle vicende umane e professionali del regista Vittorio De Seta, e la video-performance “Terra di Nessuno”, tratta dalla pellicola diretta dal regista Mario Baffico nel 1939, il duo artistico MASBEDO dà vita a un nuovo capitolo del progetto Videomobile, l’articolata video installazione multi canale concepita per Manifesta 12 come ritratto della città di Palermo e del suo contesto socioculturale attraverso la rilettura della storia del cinema. La video-audio performance KITE – in programma giovedì 25 ottobre alle ore 21 al Teatro Garibaldi di Palermo – costituisce infatti il terzo appuntamento della trilogia di momenti performativi nati dal progetto esposto nella sede di Palazzo Costantino fino al prossimo 4 novembre.
KITE è liberamente tratta dal soggetto cinematografico inedito scritto da Michelangelo Antonioni e Tonino Guerra, L’Aquilone, concepito negli anni Ottanta ma mai effettivamente realizzato. I MASBEDO ne hanno acquisito i diritti per la riproduzione esclusiva in forma di video o film d’artista.
Protagonista del primo capitolo della sceneggiatura è una poderosa tempesta, che sopraggiunge all’improvviso in un luogo indefinito, quasi metafisico, travolgendo con violenza un gruppo di bambini colti nel momento del gioco con aquiloni colorati.
Nella cornice del Teatro Garibaldi, quartier generale di Manifesta, i MASBEDO ricreano la suggestione della tempesta a più dimensioni, grazie all’interazione tra le atmosfere musicali realizzate per l’occasione da Davide Tomat e GUP Alcaro, musicisti torinesi fondatori di Superbudda, le coinvolgenti riprese video filmate dagli artisti nei pressi dell’Etna e la percezione fisica ottenuta grazie all’energia di due ventilatori cinematografici di grandi dimensioni, posizionati sulla scena come oggetti scultorei, che si muovono empaticamente con immagini e suoni. La video-audio performance dei MASBEDO trasforma così la tempesta in metafora contemporanea, rendendo gli spettatori partecipi di un racconto onirico, di forte impatto sia fisico che emotivo.
La trilogia performativa che si conclude con KITE e Videomobile sono opere commissionate da Manifesta 12 per Il Giardino Planetario. Coltivare la Coesistenza, e prodotte da Beatrice Bulgariper In Between Art Film.


Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
25/10/2018 / 21:00 - 23:00

Luogo
Teatro Garibaldi