Mostra personaledi pittura Solido e Liquido

 

Simona Gloriani, artista romana nata a Roma il 10/06/1970. Residente a Fiumicino. Il suo percorso artistico, in continua evoluzione, si orienta inizialmente sull’interesse per il corpo umano e il suo rapporto con le zone più nascoste dell’anima. Dal 2014 fa la sua comparsa il tema dell’acqua, intesa come simbolo del cambiamento, dell’evoluzione. La sua recente ricerca si concentra su tematiche legate alla vita portuale, alle darsene, ai pescherecci e ai depositi navali. La sua attenzione su questi particolari soggetti è uno strumento per sprigionarne l’essenza e per affrontare nuovamente il rapporto con l’acqua. Nel ciclo ‘SOLIDO ED IL LIQUIDO’ propone un rimando alla relazione tra il SOLIDO, che rappresenta metaforicamente la forza della coscienza, la consistenza della razionalità e il LIQUIDO, l’aspetto fluido, dinamico e sempre in movimento dell’irrazionalità, dell’istinto, con un voluto richiamo alla sua fragilità. Le sue forme, gli elementi apparentemente statici come le barche, i particolari dei pescherecci, dei pontili, le banchine, i moli si posano e si relazionano con la fluidità e l’impercettibile movimento dell’acqua.Partecipa a numerose collettive a Roma, Perugia, Nemi, Taormina, Casole D’Elsa (Siena), Milano, Ariccia, Avezzano.

Sito www.simonagloriani.com

 



Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
27/09/2016 / Tutto il giorno

Luogo
Via del Moro, 49 Roma