Opening della mostra Roma anni ’60: no-pop