home Evento culturale, Personale Robert Lang: “Naturalismo senza Natura”

Robert Lang: “Naturalismo senza Natura”

Domenica 3 Marzo 2019, dalle ore 11.00, il Progetto STORIECONTEMPORANEE, a cura di Anna Cochetti, nello spazio Studio Ricerca e Documentazione di Via Poerio 16/B ospita “Naturalismo senza Natura”, presentazione di un ciclo organico di opere costituito da quadri, bassorilievi e fotografie, appartenenti alla più recente fase di ricerca di Robert Lang, artista tedesco da lungo tempo in Italia, con Studio a Perugia, dove è tra i fondatori dell’Associazione “Trebisonda”, già ospite delle precedenti stagioni di Storie Contemporanee.

All’indomani di un’importante personale a Monaco, Robert Lang costruisce per questa presentazione romana un ulteriore capitolo della narrazione che – partendo dai fondamenti teorici, tra filosofia naturale ed estetica, della sua ricerca, legata alla riflessione intorno al rapporto Natura/Uomo – osserva, registra, congela e mette in salvo residui accidentali ed incongrui che gli si offrono par hasard sotto forma di “immagini dal bordo della strada”, trasfigurandoli, in una sorta di visionaria inventio, in neo-reperti fossili, sottratti alla caducità del tempo e degli agenti atmosferici. Laddove, con un atto etico-estetico, il banale ed il quotidiano diventano – nel processo di trasmutazione che vuole approdare alla fascinazione della perfezione – testimonianza della bellezza intrinseca al mondo. L’obiettivo dichiarato da Robert Lang è l’approdo alla costruzione di una “Meta-Realtà”, di cui l’Uomo è solo una parte, in cui il Naturalismo muove dalla realtà, per attingere un più complesso livello fantastico-surreale.

Tra pittura e bassorilievo, la fotografia assume nel corpus della narrazione lo statuto di Pittura Transvisionara, ponendosi come il collegamento mancante tra i due livelli, di modo che, nelle riflessioni e nell’azione dell’artista, “lo spazio stesso diventa opera, opera e contenitore dell‘opera nello stesso momento”.

Catalogo/Libro d’artista in Mostra.

Nato a Monaco di Baviera, Robert Lang, dopo una prima formazione come pittore, con studi sulla scultura greca, il nudo e la tecnologia del colore, compie negli anni ’80/’90 viaggi di studio in Italia (studiando pittura e scultura all’AA.BB di Perugia) e poi in Africa del Nord. Nel 1989 è tra i cofondatori, a Perugia, dell’Associazione “Trebisonda”. Negli anni ’90 è direttore artistico e curatore del Kunstverein Ebersberg, Germania. Espone dal 1986, con mostre internazionali.  Tra le ultime: 2018, “Bilder vom Wegesrand“, personale, galleria Freiraum16, Monaco, Germania;„Whiteout“, la „Neue Gruppe“, Domagkatelier, Monaco, Germania; “Du bist Faust“, in occasione del festival Faust , Monaco e galleria Freiraum16, Monaco, Germania; “Manifesta12“, a cura di SpazioY, Palermo, Italia.

Robert Lang

“Naturalismo senza Natura”

a cura di Anna Cochetti

 

Inaugurazione:

Domenica 3 Marzo 2019

dalle 11.00 alle 13.30

 

Orari apertura:

Mart. Giov.: h. 11.00 –13.00

Merc. Ven.: h. 17.00 –19.00

 

Fino a Sabato 23 Marzo 2019

 

Storie Contemporanee

Studio Ricerca Documentazione

Via Alessandro Poerio, 16/B

00152 ROMA



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
03/03/2019 / 11:00 - 13:30

Luogo
Studio Ricerca e Documentazione