Sandro Gramolelli – Le Ferite dell’Anima

La mostra Le Ferite dell’Anima di Sandro Gramolelli, inaugura il 16 ottobre 2018 ospite presso la galleria Febo e Dafne di Torino. L’artista (Ariano Polesine (RO), 1956) ha dedicato tutta la sua carriera all’arte, sia come pittore, esponendo in varie mostre in Italia e all’estero, sia come professionista della pubblicità, lavorando per l’agenzia Armando Testa.

In questa mostra Gramolelli espone le sue ultime ricerche di stile e di contenuto. Ama definirsi “pittore olistico” ed “entronauta” a sottolineare il significato di indagine e di conoscenza che l’arte ha sempre assunto oltre che per il suo lavoro professionale anche per il suo percorso umano ed esperienziale. Sia nei soggetti di paesaggio, sia per quelli di ritratto, ciò che emerge dalle sue tele è la rivelazione di una realtà sottesa allo sguardo superficiale delle cose. L’intensità dei suoi colori, gli sguardi dei personaggi femminili, le ambientazioni surreali, ogni elemento utilizzato per la realizzazione delle sue opere diviene strumento per sollevare il velo e scoprire gli universi che dietro ad ogni persona si celano e si rivelano attraverso l’intensità di uno sguardo. Colpiscono, infatti, a prima vista nei suoi ritratti, le intensità degli sguardi, la bellezza raffigurata, che non vuole essere effimera apparenza, ma che con una malinconia sussurrata, rimanda a dimensioni intime.

Le ferite dell’anima, appunto, che nella rivelazione di una realtà più profonda, l’artista sembra in questo modo curare. Un’anima, metafora di un mondo, che non è solo esclusivamente quello dell’artista, ma è quello che attraverso l’arte egli può redimere per il sollievo di una società troppo spesso imprigionata proprio in quei vincoli estetici che l’artista stesso utilizza per attirare l’attenzione dello spettatore.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
16/10/2018 / 18:00 - 21:00

Luogo
Febo e Dafne