Soffio d’Oriente 东方的气息

 

Dal 2 aprile al 25 aprile 2016 la Porta degli Angeli di Ferrara ospita la mostra collettiva Soffio d’Oriente, curata da Giorgio Cattani e promossa da Evart, organizzazione no profit per l’arte e la cultura, con il Patrocinio del Comune di Ferrara e in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano. Esporranno le loro opere una selezione di giovani artisti di origine cinese, chiamati a reinterpretare lo spazio monumentale della Porta degli Angeli.

..nelle immense acque verso il mare del vivere, ho immaginato di viaggiare attraverso quella del mio grande fiume, “il Po”. È lì che si sono aperti i miei sogni sull’arte e su quante terre quei sogni potevano aprirsi al Conoscere.
Oggi il sapere di una lontana terra densa di antiche memorie e portatrice di orizzonti non tutti conosciuti quale è la Cina approda qui, sulle rive della nostra città, attraverso i lavori e le opere di giovani e capaci artisti, i quali lontano dal loro Sole vengono ad abbracciare l’argento delle nostre nebbie da dove è spuntato uno dei raggi del Rinascimento italiano e che questi artisti hanno fatto proprio nella loro strada del conoscere. Giorgio Cattani

Gao Lan, Yan JiaNing, Li ChenXi, Zhang Meng, Zhou XuanYi

Soffio d’Oriente

东方的气息

a cura di Giogio Cattani
Preview Stampa: venerdì 1 aprile, ore 12.00

Inaugurazione: sabato 2 aprile, ore 18.00

Apertura al pubblico: 2 aprile – 25 aprile 2016

Porta degli Angeli, Ferrara

Via Rampari di Belfiore, 1, Ferrara

Comunicato stampa

Orari di apertura: venerdì ore 16.00-18.00; sabato e domenica 10.30-12.30, 15.00-18 .00 Attività per le scuole: possibilità di visite didattiche guidate su prenotazione

Info e visite su appuntamento
T. 347 244 1042 t. 335 383 915 evartassociazione@gmail.com evartassociazione.wix.com/gateportait

Facebook GATE Porta

Instagram gate_porta

#gateporta #portadegliangeli
Hashtag della mostra #soffiodoriente #giorgiocattani

Gao Lan, nata a TangShan, 1991, vive a Milano e studia all’Accademia di Belle Arti di Brera. Si è concentrata su tecniche miste che attraversano la proposta pittorica toccando forme legate alla scultura. Nella sua ricerca entra il rapporto anche con le nuove tecnologie. https://www.facebook.com/Gao-Lan-859102934105804/?fref=ts

Yan JiaNing nata a Hebei, Cina, nel 1990, vive a Milano e studia all’Accademia di Belle Arti di Brera; ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Tianjin (2008-2012).
I suoi lavori si muovono attraverso forme che portano ad una dimensione “paesaggistica”, utilizzando una gestualità pittorica che storicamente è legata ad una espressività espressionista. http://ningshe417.wix.com/yan-jianing

Li ChenXi Yan JiaNing, nata ShangQiu, Cina, nel 1989, vive a Milano e studia all’Accademia di Belle Arti di Brera; ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Tianjin (2008-2012).
Il suo lavoro si concentra su una figurazione dal sapore metafisico, che spazia in un visionario surreale per toccare corde che si muovono su realtà oniriche plastiche.

Zhang Meng  nato a Rizhao, Cina, nel 1988, vive ora in Italia e lavora a Firenze. Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Pechino. Il suo lavoro si concentra su appunti di viaggio che, utilizzando gli olii e togliendone il verismo della documentazione, porta a rarefatte suggestioni.

Zhou XuanYi  è nata a Hubei, Cina, nel 1988. Vive e lavora a Guangdong e frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera. Il suo lavoro, sfiorando un trattto miniaturista, si porta ad una visione concentrata sopra tratti minimalisti regalando suggestioni ed ‘impressioni’ di spazialità immaginifiche.

Giorgio Cattani è un ricercatore continuo sul linguaggio dell’arte, che riesce a mantenere e portare avanti la sua suggestiva filosofia poetica toccando forme sempre diverse ed inaspettate: “le forme appartengono all’oggi, il pensiero all’infinito”. Da navigatore sul mare dell’arte – come ama definirsi – non cerca porti dove arrivare ma approdi da cui sempre poter partire. Dai molti attracchi importanti che ha toccato, tra i quali Documenta 8 a Kassel, la XLV Biennale di Venezia, Palazzo delle Esposizioni di Roma, Triennale di Milano, oggi insegna sulla cattedra di Tecniche Pittoriche all’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, e dalla quale, ora, nella città da cui è partito, presenta con l’associazione EVART Soffi d’Oriente, attraverso lavori prodotti da studenti partiti al loro volta dalla grande terra chiamata Cina.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
02/04/2016 / 18:00 - 20:30

Luogo
Porta degli Angeli