Vincenzo Cecchini, schermi di luce

Durante tutti gli anni Settanta la scena artistica internazionale era stata dominata dalla visione di un’arte Concettuale, da Performance e dall’Arte Povera, scelte artistiche che privilegiavano, l’effimero, la concezione filosofica e mentale o il corpo dell’autore ricusando in maniera dogmatica i materiali pittorici come tela, pennello e colore. In quegli stessi anni il medium fotografico però andava assumendo un ruolo importante quale mezzo artistico di ricerca e VINCENZO CECCHINI, ha indagato da allora le possibilità dialettiche e combinatorie dei due mezzi artistici.In questa mostra l’artista presenta una serie recente di lavori su tela e su carta caratterizzati dalle “Fototracce”, dagli “Omaggio a Morandi” , dalle “Polvere del colore”, dove l’immagine diventa “luogo di emanazione cromatica, soglia di luce indistinta, tensione che sconfina dal perimetro della superficie con il solo intento di rivelare il colore nel silenzio del vuoto”.

VINCENZO CECCHINI è nato a Cattolica nel 1934 dove vive e lavora ed ha vissuto a Milano, Roma e Latina dove ha insegnato in vari Licei Artistitici e Istituti d’Arte; dal 1980 è tornato a Cattolica, sua città natale. Tra il 1970 e 1975 è stato protagonista, insieme con altri pittori italiani, di un movimento volto al rinnovamento della concezione artistica che sarà poi definito della “Pittura Analitica”.

A documentare la mostra il catalogo a cura della Fondazione Giovani Leoni ONLUS,
con testo di Claudio Cerritelli.

La Fondazione Giovani Leoni onlus fondata nel 2013 dai fratelli Christian e David Barzazi, insieme al Gruppo Green Power s.p.a. si occupa principalmente del sostegno ai bambini con disabilità attraverso iniziative che diffondono la conoscenza di metodi di riabilitazione innovativi. In questa occasione si prefigge di diffondere in Italia la conoscenza del metodo riabilitativo perfezionato dalla dott.ssa Anat Baniel, che è stato sviluppato attraverso l’esperienza con i bambini disabili ma che si rivolge anche a soggetti in età adulta affetti da sofferenze legate a danni cerebrali piuttosto che alla postura o a dolori articolari.



Mappa non disponibile

Data e Ora
24/11/2017 / 18:00 - 21:00

Luogo
Mirano-VE