home Inaugurazioni, Notiziario Helmut Newton, Palazzo delle Esposizioni Roma

Helmut Newton, Palazzo delle Esposizioni Roma

La mostra White Women, Sleepless Nights, Big Nudes, che presenta al Palazzo delle Esposizioni (fino al 21 luglio) 180 immagini di Helmut Newton è l’unica tappa italiana dopo i musei di Huston e Berlino. Il progetto, nato nel 2011 per impulso di June Newton, vedova del grande fotografo, raccoglie le immagini dei primi tre libri di Newton pubblicati alla fine degli anni 70, da cui deriva il titolo della mostra. In White Women Newton porta il nudo all’interno del mondo della moda, ottenendo immagini così sorprendenti e provocanti che rivoluzionano lo stesso concetto di fotografia di moda e diventano testimonianza della trasformazione del ruolo della donna nella società occidentale. Anche Sleepless Nights, uscito due anni dopo, è incentrato sulle donne, sui loro corpi, sugli abiti ma, conduce a una visione che trasforma le immagini da foto di moda a ritratti, e da ritratti a reportage da scena del crimine. Le sue modelle vengono ritratte sistematicamente fuori dallo studio, in strada, spesso in atteggiamenti sensuali, a suggerire un uso della fotografia di moda come puro pretesto per realizzare qualcosa di totalmente differente e molto personale. È con la pubblicazione di Big Nudes avvenuta nel 1981 che raggiunge il ruolo di protagonista nella fotografia del secondo Novecento. Qui inaugura una nuova dimensione, quella delle gigantografie che entrano nelle gallerie e nei musei di tutto il mondo.

Helmut Newton, Autoritratto con la moglie e le modelle, Vogue Studio Paris 1981 © Helmut Newton Estate Senza titolo

Translate »