home Notiziario Hung Liu

Hung Liu

Si tiene alla Walter Maciel Gallery di Los Angeles, fino al 22 Dicembre, Dawn Blossoms Plucked at Dusk, interessante personale di Hung Liu. Il titolo richiama l’idea di un anziano che ricorda la propria gioventù. Liu, allieva e amica di Allan Kaprow, propone nuovi dipinti creati utilizzando come materiale iconografico di riferimento le molte foto di contadini cinesi (e loro familiari) realizzate quando in Cina (prima che nel 1984 emigrasse negli States) era obbligata a lavorare nelle risaie. Lo stile è caratterizzato da zone in cui il colore è applicato pesantemente, bilanciate da tinte molto tenui. In questo corpus di opere ricorrono soggetti popolari, come quello dei bambini che giocano innocentemente immersi in uno scenario naturale, ma anche basati su manifesti di propaganda degli anni ’50, sempre giocando sul bilanciamento tra la realtà della fotografia e la finzione del dipinto a olio. Sono in effetti le sue foto, quelle che Liu trasforma in dipinti freschi e vivaci, riadattando e forzando i rigidi dettami del realismo socialista (al quale è stata educata), dando vita a uno stile più improvvisato che dissolve il foto-realismo in pittura storica; il “realismo socialista” diventa per sua mano “realismo sociale”.

Translate »