home Inaugurazioni, Vernissage La casa poggiata o dell’accoglienza- Lucio Rosato

La casa poggiata o dell’accoglienza- Lucio Rosato

“Non è vero che da piccolo ho visto la Madonna, ma vero è che da piccolo ho più volte pensato di prendere un filo (portarlo con me a Loreto) e farlo passare, tenendolo teso, sotto quella che dicono essere la sua casa: io da una parte e dall’altra mia madre che raccontava di una casa sospesa come portata dagli angeli in volo, poggiata”. Lucio Rosato

Lo spazio USOMAGAZZINO PER ALTRE ARCHITETTURE di Pescara presenta in anteprima il lavoro di Lucio Rosato, La casa poggiata o dell’accoglienza. Si tratta di un progetto pensato per Lampedua, dedicato al Mediterraneo e fortemente legato all’iconografia della casa della Madonna nera di Loreto. Un lavoro simbolico, a partire dalla scelta della data d’inaugurazione (10 dicembre) che, secondo la tradizione, coincide con il giorno in cui gli angeli portarono in volo la casa della Madonna a Loreto. La stessa carica simbolica è presente nel materiale e nella forma del monolite  sistemato al centro dello spazio: un pezzo di pietra nera della Majella tagliato a mo’ di casa che richiama il luogo d’accoglienza e preannuncia il viaggio verso Lampedusa. Come una matrioska, la casa d’accoglienza comprende otto case, sistemate una dentro l’altra : “di rete leggera la prima trapassata dai venti e di cristallo la seconda, per non fermare la luce che posa fili d’ombra sulla polvere grigia, cemento della terza; se la quarta è disegnata da un filo di acciaio è bianca la quinta, come una stanza, mentre è di luce la sesta; di legno la settima casa, alcova e scrigno a trattenere l’ottava, l’ultima casa, di pietra nera della Maiella (alla montagna sottratta) che vola, verso il sud viaggia, e a Lampedusa, prima pietra, si posa” (Lucio Rosato).

 

Lúcio Rosato è architetto. Vive e prende appunti a Pescara.

 

​USOMAGAZZINO PER ALTRE ARCHITETTURE

Via Silvio Spaventa 10/4- Pescara

 

Inaugurazione: martedì 10 dicembre 2013

dal 10 dicembre 2013 al 10 gennaio 2014

 

 

29802_1386608177b    d4

 

Translate »