home Brevissime, Personaggi, Premi Il premio Arnold Bode 2017 a Olu Oguibe

Il premio Arnold Bode 2017 a Olu Oguibe

Quest’anno il premio Arnold Bode della città di Kassel va a Olu Oguibe.

Olu Oguibe, nato nel 1964, è un artista, scienziato culturale e curatore internazionale. Per quasi 4 decadi Olu Oguibe ha lavorato come artista concettuale e pensante con interessi su una vasta gamma di temi, inclusi il sociale e problemi formali.

Sebbene il sistema di pensiero Igbo e i principi esistenziali svolgano un ruolo fondamentale negli sforzi creativi di Oguibe – dettando il suo approccio al concettualismo, all’astrazione e alla forma dell’oggetto d’arte – la forza vitale della sua arte è nelle sue esperienze da bambino in  Biafra durante la Guerra civile nigeriana alla fine degli anni ’60. Mentre l’opera di Olu Oguibe a documenta 14 di Atene è un archivio della tragedia umana della guerra civile nigeriana, il suo lavoro a Kassel è un’affermazione dei principi universali senza tempo e di attenzione verso tutti coloro che sono colpiti dalla fuga e dalla persecuzione. “Sono stato uno sconosciuto e tu mi hai portato dentro”, è scritto in tedesco, inglese, arabo e turco sui quattro lati del monumento alto sedici metri attualmente situato nella Königsplatz di Kassel.

Dopo aver studiato presso l’Università della Nigeria e ricevendo il suo dottorato a Londra, ha insegnato all’Università di Londra di Goldsmiths, all’Università dell’Illinois di Chicago e all’Università del Sud della Florida, la cattedra in Arte Africana. Ha rinunciato all’insegnamento  nell’Università del Connecticut qualche tempo fa per dedicarsi pienamente alla propria pratica artistica. Il lavoro di Oguibe è stato in mostra in diverse istituzioni tra cui il museo di Whitney a New York, la galleria Whitechapel e il Barbican Centre di Londra, nonché nel Museo Migros di Zurigo. Ha partecipato alla Biennale di Venezia nel 2007, il primo anno in cui l’Africa è stata rappresentata con un padiglione. Il suo lavoro è stato esposto in musei e gallerie in tutto il mondo e in biennali e triennali a Venezia, L’Avana, Busan e Johannesburg. Ha inoltre creato installazioni permanenti in Germania, Giappone e Corea e le sue opere sono incluse in numerose collezioni. Oguibe ha curato mostre per diversi luoghi, tra cui la Tate Modern di Londra e l’Aperto della Biennale di Venezia. I sui scritti su letteratura e teoria dell’arte sono apparsi in una lunga lista di libri, giornali e riviste. Nel 2013, Oguibe ha ricevuto il premio Arts Award del Governatore del Connecticut per il suo lavoro. Vive e lavora nella piccola città di Rockville, Connecticut.

La cerimonia di premiazione Arnold Bode si svolgerà domenica 10 settembre 2017, presso il municipio di Kassel. Il premio è fornito da Kasseler Sparkasse.

TAGS:

Roberto Sala

Art director della rivista Segno insegna Grafica editoriale all’Accademia di Belle Arti di Brera

Translate »