home Inaugurazioni Shannon Ebner- Auto Body Collision

Shannon Ebner- Auto Body Collision

Raccontare attraverso la fotografia è il modus operandi dell’artista americana Shannon Ebner. Per la mostra Auto Body Collision– curata da Cloè Perrone, presso la storica sede della Fondazione Memmo a Palazzo Ruspoli– Roma viene messa in scena attraverso lettere mescolate ad immagini. La mostra è il frutto del soggiorno vissuto dall’artista nella capitale italiana e parla innanzitutto della “collisione” personale nei confronti della città di Roma. L’artista ha fotografato le discariche nell’area periferica del Grande Raccordo Anulare (GRA), l’autostrada tangenziale che circonda la capitale, nel tentativo di uscire dall’incanto e dalla bellezza decadente dei siti antichi della città, che per Ebner rappresentano “sia cimiteri, che pozzi di petrolio per la creatività”. Il gergo è quello dei dei centri di riparazioni automobilistici e delle relative pubblicità. L’idea del recupero post-incidente nasce dal mondo automobilistico e si rende similitudine culturale e nuovo meta-linguaggio.

Shannon Ebner (Englewood, New Jersey, 1971), vive e lavora a Los Angeles. Ha studiato presso il Bard College e la Yale University School of Art. Tra le mostre personali: Hammer Museum (2011) e MoMA PS1 (2007); tra le collettive: Things Words and Consequences, Moscow Museum of Modern Art (2012), Ecstatic Alphabets/Heaps of Language, MoMA, New York (2012), ILLUMInations, 54th Mostra Internazionale d’arte la Biennale di Venezia (2011), The Spectacular of Vernacular, Walker Art Center, Minneapolis (2011), 6th Berlin Biennale of Contemporary Art, Berlin (2010) e Whitney Biennial, New York (2008). Le opere di Ebner sono parte di importanti collezioni tra le quali Whitney Museum of American Art, New York, Guggenheim Museum, New York, Museum of Modern Art, New York, NY, The Hammer Museum, Los Angeles, CA, Los Angeles County Museum of Art, Los Angeles, CA, Museum of Contemporary Art, Los Angeles, CA, Stedelijk Museum, Amsterdam, Netherlands, Art Gallery of New South Wales, Sydney, Australia and The Israel Museum, Jerusalem, Israel, among others. I prossimi progetti prevedono una mostra presso la galleria Kaufmann Repetto, Milano, The High Line, New York e una personale al North Miami MOCA, Miami (2015).

Durante il periodo della mostra verranno organizzati, a cura di Oneway kids, dei laboratori creativi gratuiti dedicati ai bambini dai 3 ai 10 anni, volti ad avvicinare i più piccoli al mondo dell’arte contemporanea. Prendendo spunto dai lavori di Shannon Ebner, i bambini avranno la possibilità di creare, presso la sede dell’esposizione, le proprie “opere” da portare a casa. I laboratori, aperti su prenotazione, possono essere svolti su richiesta in lingua inglese e francese.

Fondazione Memmo – Arte Contemporanea

Palazzo Ruspoli

Via del Corso 418 (Metro Spagna), Roma

Inaugurazione: mercoledì 12  marzo 2014- ore: 18.00

13 marzo – 27 giugno 2014

 

Allegato di posta elettronica

Translate »