home Inaugurazioni Top Maon – Luigi Magli

Top Maon – Luigi Magli

PalazzoDoppia inaugurazione al Maon di Rende il prossimo 27 settembre. Alle ore 18,30 il Museo d’Arte dell’Otto e Novecento apre le sue porte con Top Maon. Opere dalle collezioni permanenti le eccellenze delle collezioni acquisite nel decennio di attività del Museo 2004-2014. In mostra artisti delle Avanguardie storiche, artisti calabresi dell’Ottocento, i grandi maestri contemporanei ed artisti stranieri legati alla Calabria: Andrea Alfano, Carlo Alfano, Giacomo Balla, Bizhan Bassiri, Giuseppe Benassai, Alighiero Boetti, Georges Braque, Achille Capizzano, Nicola Carrino, Mario Ceroli, Antonio Corpora, Roberto Crippa, Lucio Del Pezzo, Carmine Di Ruggiero, Luigi di Sarro, Andrea Esposito, Andrea Gallo, Maria Grandinetti Mancuso, Michele Guerrisi, Bruce Hasson,  Vincenzo Jerace,  Francis La Monaca, Antonio Marasco, Umberto Mastroianni, Rocco Milanesi, Vincenzo Morani, Nusbaumer, Mario Persico,  Pablo Picasso, Giuseppe Renda,  Mimmo Rotella, Francesco Carlo Lindoro Santoro, Mario Schifano, Antoni Tàpies. Orari: A cura di Tonino Sicoli e Roberto Sottile la mostra avrà i seguenti orari, dal martedì al sabato ore 10.00-13.30 e 16.30-20. chiuso festivi e lunedì con ingresso libero e resterà aperta fino al 18 ottobre.

Stesso giorno e stessa ora per la presentazione dell’installazione di Luigi Magli realizzata appositamente per il Museo, dal titolo Pratica astratta di un senso a cura di Tonino Sicoli, Bruno Corà, Massimo Di Stefano. Per l’occasione verrà presentato un volume monografico sull’artista con testi, in italiano e inglese, di Bruno Cora, Massimo Di Stefano e Tonino Sicoli. Orari: dal martedì al sabato ore 10.00-13.30 e 16.30-20. chiuso festivi e lunedì. Ingresso Libero – mostra aperta fino al 18 ottobre.

MAON – Museo d’Arte dell’Otto e Novecento

Via de Bartolo, 1, Palazzo Vitari – 87036 Rende (Cs)

0984 44113 – 392 7748505 – 347 8290566

museomaon@virgilio.it

TAGS:

Roberto Sala

Art director della rivista Segno insegna Grafica editoriale all'Accademia di Belle Arti di Brera

Translate »