Tra pittura e materia incandescente: Giuliano Giuman