Il pittore della vita contemporanea: intervista a Carlo Colli

Senza scomodare per l’ennesima volta Benjamin, è ormai dato acquisito la futilità mimetica della Pittura, detronizzata all’uopo dai mezzi di riproduzione meccanici, freddi e speculari. Storicamente (e stoicamente) dipingere ha assunto dimensioni e interpretazioni pressoché infinite, pur perseverando un certo ancoraggio alla tecnica, continuando a non privarsi dello sposalizio tra supporto e Segno, tra carta …

Linda Arts  

La posta in gioco non è più il cuore, ma la retina, e l’anima bella ormai è divenuta un oggetto di studio della psicologia sperimentale. I bruschi contrasti in bianco e nero, l’insostenibile vibrazione dei colori complementari, il baluginante intreccio di linee e le strutture permutate sono tutti elementi della mia opera il cui compito …

A Roma. Appunti d’infinito tra le ‘pagine’ di Maria Lai

«L’opera d’arte è un mutuo gioco tra visione e pensiero: ciascuno anima e illumina l’altro in un’unica esperienza». Cosi scriveva Maria Lai, artista straordinaria e presenza di rilievo nel panorama artistico italiano del secondo Novecento, recentemente celebrata nell’ultima Biennale di Venezia e a Documenta 14. A Roma, in questo periodo, imperdibile l’omaggio che lo Studio …

Quando la Bellezza Diventa Allarme | Waves di Federica di Carlo

Nella project-window di Palermo, L’Ascensore, una luce ad intermittenza coglie i passanti dalle ore crepuscolari e per tutta la notte. E’ l’opera Waves di Federica Di Carlo, presentata lo scorso 15 Dicembre e in corso fino all’11 Febbraio 2018. La mostra, curata da Giuliana Benassi, si colloca nella progettualità generale dello spazio che, per volontà …

1° ed. del Concorso Arte Ascona 2017-18 dedicato al concetto di “Perturbante”

Il Museo Comunale d’Arte Moderna di Ascona con la Fondazione Monte Verità e l’Associazione Visarte Sezione – Ticino si sono fatti promotori della Prima edizione del Concorso Arte Ascona 2017-18 dedicato al concetto di “Perturbante”. Il progetto, a cura di Mara Folini, direttrice del museo, e la scrivente, prende avvio con la mostra tematica Arte …

Massimo Stenta | Ephemeral Brand

RizzutoGallery ospita Ephemeral Brand, la prima mostra personale di Massimo Stenta. La sua ricerca  è una vera meditazione sull’atto poietico, sul suo intimo significato, sulla pittura nella sua qualità fisica fatta di passaggi osmotici, compenetrazioni, trasfusioni alchemiche tra la materia cromatica ed il supporto. Stenta investiga con fare scientifico e con consapevolezza artistica le differenti modalità …

Gilbert & George | Sculture viventi

«Alla base della cosiddetta Body art», scrive Lea Vergine nel suo ormai miliare Il corpo come linguaggio. La “Body art” e storie simili (1974), «e di tutte le operazioni presentate in questo libro c’è la necessità (ciò che non può non essere) inappagata di un amore che si estenda illimitatamente nel tempo (la durata), il …

Antonio Trotta

Duccio Nobili – Marmo canta. Fin dal titolo questa mostra mette in campo il cortocircuito innescato tra il marmo e le illusioni materiche provocate dalla sua lavorazione. Cosa significa per lei lavorare con questo materiale? Antonio Trotta – Secondo Giorgio Colli i greci avevano l’arroganza di possedere la luce. Di ritorno in Italia nel 1968, …