“Silenzioso, mi ritiro a dipingere un quadro”. Declinazioni della pittura a Milano.

“Silenzioso, mi ritiro a dipingere un quadro” è il suggestivo titolo, tratto dal celebre dipinto di Mimmo Paladino, della collettiva curata da Lorenzo Madaro presso Renata Fabbri arte contemporanea a Milano e che resterà aperta fino a sabato 23 marzo. Gli artisti in mostra sono: Thomas Berra, Alessio de Girolamo, Francesco Fossati, Luigi Massari, Alessandro …

È scappato via Mendini

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa riflessione di Massimo Minini sulla scomparsa di Alessandro Mendini Non gli riusciva più di ridere come sempre aveva fatto, fin dai primi anni Settanta con Lisa, Domus e le copertine, con la sua vicinanza all’arte, alla Milano vera e seria (“ma non esageriamo” pareva dicesse col suo timido sorriso). Una …

I’(m) SOLA

All’interno del fitto calendario di eventi promossi da SetUp Contemporary Art Fair2019, kermesse bolognese d’arte contemporanea emergente dedicata agli under 35, si è distinto I’(m) SOLA, progetto performativo nato per un’unica messa in scena e destinato ad un pubblico ristretto su prenotazione. Sulla scia di “Itaca” tema scelto in occasione di questa VII edizione dalla …

PRIMAL: entropia e ordine nell’opera di Alice Padovani

Gli esiti delle ricerche intraprese da Alice Padovani si muovono con sempre più ricorsività sul sottile filo speculativo dell’interdisciplinarità, dimostrando un’autonoma maturità stilistica. La personale Alice Padovani, PRIMAL | Forme ordinate dal caos che apre l’anno 2019 della Galleria Guidi & Schoen di Genova, assegnata all’artista modenese nell’ambito di ARTEAM Cup 2018 e visibile fino al …

Nuove Terre di Muzi, Pipani e Rigotti

Si è da poco conclusa la mostra Nuove Terre, curata da Lucia Biolchini per Wunderkammer, che ha coinvolto gli artisti Sabrina Muzi, Mauro Pipani e Linda Rigotti, allestita presso lo Studio Mirone in via Clavature a Bologna in occasione di Arte Fiera. Nuove Terre. Architetture e paesaggi dello scarto è anche il titolo di un libro …

T-ESSERE – La cooperazione attraverso l’arte

Cooperazione ed Arte. Due mondi si uniscono e si confrontano in un unico progetto nato nel 2017 in occasione di Art City Bologna e giunto quest’anno alla sua terza edizione, ideato da Cooperativa Sociale Società Dolce in collaborazione con l’artista Giuseppe Stampone. Tra le più antiche cooperative dell’Emilia Romagna che si occupa di formazione, migrazione e …

Alessandro Sciaraffa e The Winter Symphony a San Pietroburgo

Una completa sincronia tra natura e nuove tecnologie, in cui l’impatto sonoro diventa protagonista. Il 30 gennaio 2019 Alessandro Sciaraffa, classe 1976, ha inaugurato la sua prima mostra in Russia presso il Centro di Educazione Giovanile del Museo Hermitage di San Pietroburgo a cura di Valentino Catricalà. In un scambio simbiotico tra vibranti sculture, luci, ombre …

Das CUBO e Le Immersioni come Esperienza

Nell’ambito di das, dialoghi artistici sperimentali – la rassegna trasversale dedicata al dialogo artistico e culturale sui temi della contemporaneità che nasce come territorio di confronto tra i maestri già storicizzati dell’arte contemporanea ed esponenti della new generation e che si sviluppa dal 31 gennaio al 6 aprile 2019– das CUBO ha scelto come momento …

Zorio, Mattiacci, Messina e Nunzio: la Primiera dell’Arte

Primiera è l’ambizioso titolo, ma a giusta ragione, che accompagna la collettiva curata da Bruno Corà, che vede protagonisti quattro fondamentali figure dell’arte italiana: Gilberto Zorio, Eliseo Mattiacci, Vittorio Messina e Nunzio organizzata presso i nuovi spazi (un moderno open space dalle fattezze industriali) della Galleria Adalberto Catanzaro di Via Monaco 1 a Bagheria (PA). Perché Primiera? Il geniale …

Simone Pellegrini – Sensorio indiscreto

Con Sensorio indiscreto, personale di Simone Pellegrini curata da Leonardo Regano, si rinnova l’appuntamento con l’arte che il LabOratorio di restauro Degli Angeli dedica da sei anni a questa parte all’approfondimento del lavoro di un artista, in occasione delle giornate di Arte Fiera. Lo spazio – una chiesa prerinascimentale sconsacrata – denso di una innegabile suggestione, ospita i …