home Inaugurazioni Ulrich Egger

Ulrich Egger

Ulrich Egger, Social Housing, 2010, fotografia e tecnica mista, cm.123x148x5In occasione della 12a Biennale Architettura, che si svolgerà dal 29 Agosto al 21 Novembre, la Galleria Traghetto presenta Social Housing, personale dell’artista meranese Ulrich Egger, nelle cui opere la rappresentazione del mondo si collega strettamente all’aridità dell’ambiente industriale, alla desolata visione di una periferia abbandonata, alla transitorietà di edifici sventrati dalle ruspe, nei quali la presenza umana si confonde con la caducità dell’ambiente. L’inaugurazione avrà luogo il 26 Agosto e la mostra si protrarrà fino al 18 Ottobre.

Egger ci mette di fronte al degrado fisico e sociale di una città che a volte non si riconosce come propria, ma che brutalmente si impone ai nostri occhi ogni giorno. Ferro e cemento appaiono come lo scheletro della civiltà che avanza, una civiltà fatta di benessere e privilegi, ma anche di miseria e sacrifici. Ed è questa anima mundi che l’occhio indiscreto dell’artista ricerca, individui nascosti al mondo negli squarci degli edifici, celati dai movimenti barocchi di putrelle e tondini di ferro, abbandonati a se stessi nella invisibile intimità degli interni. La presenza umana, anche se fisicamente inquadrata, vive della sua assenza materiale, mentre sono enfatizzati i ricordi, il vissuto, le emozioni che persistono e aleggiano tra gli spazi apparentemente abbandonati.

Translate »