home Notiziario Anselm Kiefer e John Gerrard

Anselm Kiefer e John Gerrard

A Madrid, in occasione della settimana fieristica, Ivorypress Art + Books Space propone una doppia esposizione di rilievo internazionale. Nella prima sala è allestita la personale dell’irlandese John Gerrard, artista che combina linguaggi poetici e fotografici tradizionali con nuove tecnologie e riflessioni su pressanti temi politici. I suoi lavori ritraggono panorami architettonici come strutture isolate ed enigmatiche i cui interni restano invisibili; siti reali della cui superficie si appropria con una minuziosa ricostruzione virtuale. In mostra, Cuban School (Sancti Spiritu), modello 3D di una scuola della periferia di L’Avana realizzato per l’occasione utilizzando software di solito impiegati per sviluppare videogiochi, proiettato su un’area di 18 metri quadrati; altri lavori esposti sono l’installazione Dust Storm (Dalhart, Texas) del 2007 e diversi light box.

Nel secondo spazio espositivo, la galleria presenta Die Argonauten, prima esposizione del progetto che Anselm Kiefer porta avanti fin dal 1990, reinterpretazione aggiornata del mito di Giasone in cerca del Vello d’Oro: “una serie di fotografie coerenti e compatte” (secondo la definizione dello stesso Kiefer) a partire dal banale contesto quotidiano. Le immagini sono il risultato della speciale “manipolazione” della luce che riflette l’aura del mito greco e guida l’artista lungo il progetto, come questa storia di uomini e donne che, grazie a un’umanissima tenacia, superano ogni ostacolo e si fanno paradigma della capacità che ognuno di noi si porta dentro anche non avendo mai sentito parlare degli Argonauti.

Translate »