home Anticipazioni, Fiere, Inaugurazioni Arte Fiera- Bologna 24-27 gennaio 2014

Arte Fiera- Bologna 24-27 gennaio 2014

Come sarà l’Arte Fiera 2014? Bologna sembra essere pronta ad accogliere l’Arte in lungo e in largo e i dati ci anticipano una fiera di respiro internazionale: ci saranno 172 gallerie (il 27% in più del 2013), 1500 opere di oltre 1100 artisti nazionali e internazionali. Ancora grandi novità sul taglio generale che la direzione artistica ha voluto dare all’evento, introducendo l’arte moderna di fine Ottocento e una certa apertura nei confronti dell’Est Europa, come segno di riconoscimento verso un’area che  sta investendo molto nell’arte. Si parla di un grande evento curatoriale che nello specifico vedrà partecipare 118 gallerie di moderno e contemporaneo, di cui una decina dedicate alla seconda metà dell’’800, 20 specializzate nella fotografia, 10 che hanno puntato al Focus sull’Est Europa, 15 al Solo Show e 7 alle Nuove proposte con artisti emergenti. Ciascun raggruppamento avrà un settore specifico e organizzato secondo le intenzioni curatoriali della direzione artistica.

L’altra anima della fiera risiede in ART CITY Bologna, un evento diffuso che invaderà l’intera città. Grazie alla collaborazione con il Comune di Bologna-Assessorato alla Cultura e al coordinamento del direttore del MAMbo Gianfranco Maraniello, molti eventi si svolgeranno nei musei cittadini. La notte del sabato sarà poi tradizionalmente dedicata alle proposte degli operatori commerciali e culturali bolognesi, con la Art White Night che ogni anno richiama decine di migliaia di persone a Bologna per la Notte Bianca dell’Arte.  Tra le tante mostre ci sarà quella allestita presso il museo Archeologico “Arte Fiera Collezionismi – Il Piedistallo vuoto. Fantasmi dall’Est Europa”,(a cura di Marco Scotini) dove saranno esposte le collezioni italiane (per citarne alcune come Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Fondazione Nicola Trussardi, la Collezione Enea Righi, Collezione La Gaia di Torino, Collezione Maramotti) e gli artisti internazionali (Ilya Kabakov, Vyatscheslav Akhunov, Jiri Kovanda, Julius Koller, Ion Grigorescu, Nedko Solakov, Deimantas Narkevicius, Mircea Cantor) in una grande rassegna dedicata alla scena artistica dell’area post-sovietica contemporanea.

Ulteriore novità, la collaborazione con SH Contemporary, fiera d’arte contemporanea che dall’11 al 14 settembre 2014 si terrà a Shanghai grazie all’organizzazione di Bologna Fiere. A Bologna, nei giorni della fiera ci sarà l’inaugurazione della mostra “Discovering Ink” (curata dal direttore di SH Contemporary Guido Mologni) che esporrà vari artisti cinesi accomunati da un linguaggio artistico che usa la tecnica tradizionale dell’inchiostro su carta.

Non mancheranno, inoltre, più di 30 fra case editrici, librerie, riviste specializzate in arte e istituzioni museali.

ARTE FIERA

Quartiere Fieristico di Bologna

Inaugurazione su invito: giovedì 23 gennaio 2014

dal 24 al 27 gennaio 2014

venerdi 24 a domenica 26 dalle 11 alle 19- lunedi 27 gennaio dalle 11 alle 17

www.artefiera.it

 

logoAF300x300-290x290

 

 

 

 

Translate »