home Notiziario Community

Community

Il progetto Community. La ritualità collettiva prima e dopo il web nasce dall’esigenza d’interrogarsi sull’idea di comunità sociale in un’epoca di radicali trasformazioni dove la tecnologia ha assunto un ruolo prioritario. La mostra al MARCA, a cura di Alberto Fiz e Luca Panaro, è visitabile fino al 27 Marzo, gode di importanti patrocini istituzionali e collaborazioni, tra le quali quella della Fondazione Mimmo Rotella ed è accompagnata da un esauriente catalogo bilingue edito da Electa. Sono coinvolti nel progetto quattordici tra artisti e gruppi: Alterazioni Video, Marina Ballo Charmet, Olivo Barbieri, Gabriele Basilico, Vanessa Beecroft, Cristian Chironi, Mario Cresci, Paola Di Bello, Flatform, Nino Migliori, Adrian Paci, Franco Vaccari, Naomi Vona e Carlo Zanni. Un ricco confronto tra maestri affermati e giovani rappresentanti dei new media, che consente di riflettere sull’evoluzione del concetto di comunità dagli anni cinquanta a oggi, attraverso opere fotografiche, video, progetti web e installazioni interattive.

Translate »