home Anticipazioni, Notiziario Contemporary Languages

Contemporary Languages

AmArt Gallery, situata nel cuore di Bruxelles, propone fino al 31 Marzo la rassegna Contemporary Languages. L’evento, a cura di Rosi Raneri e Amedeo Arena, direttore di AmArtgalleryBrussel, si pone l’obiettivo di delineare gli odierni linguaggi e i relativi codici espressivi, simbolismi e riferimenti ed è suddiviso in due sessioni: la prima dal 5 al 16, la seconda dal 19 al 31 Marzo. L’itinerario espositivo ci conduce all’interno della diversità stilistica e tecnica di ogni artista per analizzarne la pluralità di contenuti e svelare come queste diventino un idioma visivo.

Gli artisti coinvolti sono: nella prima parte Amico Toto’, Amodeo Vincenzo, Bubba Francesco, Delnegro Domenico, Ferronato Thomas, Genemans Johannes Gentile Emanuele, Guardabassi Mirco, Gyldholm Tommy, Lleshi Aleksander, Magalotti Eleonora, Mansolillo Gabriele, Marinelli Giovanni, Mari-Zanoli Rachele, Marniga Mariagrazia, Matteucci Paolo, Medini Ronny, Montini Gianfranco, Paolini Yuri Emilian0, Pecani Petraq, Petroni Paolo, Rossi Erri, Stafa Sefedin, Totaro Giuseppe, Visalli Francesco; nella seconda parte Roberta Basile, Elena Bussotti, Piergiorgio Capozza, Isabel Carafi, Matteo Cattonar, Domenico Delnegro, Claudia Ferrara, Claudio Fiori, Cinzia Lo Russo, Sonia Grolimund, Ada Manfredi, Gabriele Mansolillo, Giovanni Marinelli, Monica Martins, Bruna Merino, Rosalba Mura, Daniela Patrascanu, Carla Piazza, Carmela Piccoli.

Translate »