AQUA AURA: “LUSTRO”, UN PROGETTO MILLENARIO

Nel Chiostro dei Marmi romani, all’interno del Palazzo dei Musei di Reggio Emilia (Via Spallanzani, 1), martedì 3 luglio 2018, alle ore 21.00, si terrà la presentazione del libro “Lustro” dell’artista Aqua Aura, pubblicato da Vanillaedizioni (2017-18).

Dopo il successo riscosso nel 2017-18 con la mostra “Millennial Project”, curata da Chiara Serri presso la Sinagoga di Reggio Emilia e realizzata in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia / Musei Civici, viene presentato in città il relativo volume, che documenta anche la personale “Somewhere Out There”, a cura di Matteo Galbiati, realizzata nello stesso periodo a Palazzo Cuttica e nelle Sale d’Arte di Alessandria.

Il titolo del libro – “Lustro” – pone l’accento sui cinque anni di ricerca che hanno portato l’artista all’allestimento delle due mostre pubbliche, giocando inoltre su un’ambiguità lessicale che sembra alludere alle opere della sua produzione, lucenti come le distese sublimi dei ghiacciai polari.

La serata si aprirà con i saluti di Alessandro Gazzotti (Responsabile delle collezioni artistiche dei Musei Civici di Reggio Emilia). Seguirà un dialogo a tre voci tra Aqua Aura, Matteo Galbiati e Chiara Serri incentrato sul percorso dell’artista, la sua ricerca e le connessioni tra tematiche artistiche, scientifiche e ambientali. Dopo l’intervento di Andrea Pesaro (Presidente della Comunità ebraica di Ferrara), sarà proiettato il video “Millennial Tears”, che pone un parallelismo tra la storia millenaria delle Comunità ebraiche e l’eredità ambientale del pianeta, segnata dal progressivo scioglimento dei ghiacciai.

La presentazione fa parte di “Una notte al…#Museosottolestelle”, programma estivo dei Musei Civici di Reggio Emilia, nel calendario “Restate 2018”. Ingresso libero. Non è necessaria la prenotazione. In caso di maltempo, l’evento si terrà ugualmente nel Portico dei Marmi, all’interno del Palazzo dei Musei. Per informazioni sull’incontro: tel. 0522456477 / 0522 456816, www.musei.re.itmusei@municipio.re.it. Per informazioni sul libro: www.vanillaedizioni.com.

Il progetto di Aqua Aura nasce a Milano nel 2009. L’artista, dopo gli studi al Liceo Artistico, si laurea in pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera – con uno studio e una tesi su “Anselm Kiefer. L’altro Barocco: uno sguardo sull’espressionismo tedesco contemporaneo”. Il suo percorso di formazione continua in giro per il mondo assumendo svariate forme: in viaggio tra musei, in laboratori di ricerca e attraverso i grandi spazi della natura. Le sue investigazioni si nutrono di studi sulla fisica astronomica, la fisica delle particelle, la biogenetica, la filosofia e la psicologia della percezione. In particolare, instaura un rapporto di collaborazione e di scambio, nell’ambito della ricerca scientifica, con la Fondazione ARISLA (Fondazione italiana di ricerca per la sclerosi laterale amiotrofica), approfondendo lo studio sulla genesi e lo sviluppo delle immagini scientifiche. Negli ultimi anni il suo linguaggio si è mosso principalmente nell’ambito della fotografia e dell’arte digitale. Ha esposto in molte istituzioni, gallerie e musei a livello internazionale, tra cui Berlino, Istanbul, Barcellona, Maastricht, Helsinki ed ha partecipato a numerose fiere d’arte in Italia e in Europa. Gli ultimi sviluppi del suo lavoro lo hanno portato, oltre che al mezzo fotografico, verso nuovi linguaggi, attraverso la realizzazione di cortometraggi, docufilm e opere di video-arte, fino alla realizzazione di Installazioni e video sculture. Nella veste di relatore ha partecipato a numerosi convegni e conferenze rivolte all’arte contemporanea e alla ricerca scientifica in generale. Tiene lezioni su fotografia e arte contemporanea presso scuole private e fondazioni. Dopo aver vissuto e lavorato tra Milano e Akureyri (Islanda), si stabilisce definitivamente a Milano con il suo gatto, un norvegese delle foreste.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
03/07/2018 / 21:00 - 23:00

Luogo
Palazzo dei Musei, Reggio Emilia