Chiara Dynys

Lunedì 27 novembre 2017 alle ore 18, presso la Saletta LAB de La Triennale di Milano, verrà presentata la monografia “Chiara Dynys” in cui sono raccolte la maggior parte delle opere prodotte dall’artista dal 1985 al 2017.

Intervengono

  • Giacomo Agosti – Attore
  • Umberto Allemandi – Editore
  • Fiorella Minervino – Storica dell’arte, giornalista
  • Annalisa Zanni – Direttrice Museo Poldi Pezzoli
Moderatore
Giorgio Verzotti – Curatore del libro
Chiara Dynys lavora a Milano. Sin dall’inizio della sua attività, a partire degli anni ’90 ha agito su due filoni principali, entrambi riconducibili a un unico atteggiamento nei confronti del reale: identificare nel mondo e nelle forme la presenza e il senso dell’anomalia, della variante, della “soglia” che consente alla mente di passare dalla realtà umana a uno scenario quasi metafisico. Per fare questo utilizza materiali apparentemente eclettici, che vanno dalla luce al vetro, agli specchi, alla ceramica, alle fusioni, al tessuto, al video e alla fotografia. Chiara Dynys ha partecipato a numerose mostre personali e collettive in importanti musei e istituzioni culturali pubbliche e private, come la più recente partecipazione alla VII Biennale Mosca con la mostra “Look Afar” a cura di Giorgio Verzotti presso l’Arkhangelskoye Estate and Museum di Mosca.
Il suo rapporto con la Galleria Fumagalli inizia nel 1999 con l’allestimento della personale “Entr’acte” e la performance della ballerina Luciana Savignano. È del 2002 la sua seconda personale “Defragmentation”, accompagnata dalla conferenza di Dieter Ronte, direttore del Kunstmuseum di Bonn. Nel 2005 Chiara Dynys partecipa alla mostra “VISIONI, 20 artisti a Sant’Agostino”. Nel 2008 la Galleria Fumagalli inaugura la sua personale “Sante subito”, nel 2011 “Clean your eyes” e nel 2013 “Duale” in collaborazione con SpazioBorgogno e Museo Pecci Milano.



Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
27/11/2017 / 18:00 - 21:00

Luogo
La Triennale di Milano

T. +39 02 724341

www.triennale.org